Home / Esport / Capcom Pro Tour 2021 Online: Upset in SEA
Capcom Pro Tour

Capcom Pro Tour 2021 Online: Upset in SEA

La Capcom Pro Tour 2021 Online rimane in Asia dopo le vicende del terzo stage giapponese.
Weekend dedicato alla scena del Sud Est Asiatico con lo stage dedicato ai maggiori rappresentanti di questa regione.
In 60 si sono presentati all’appello in questa sessione dove i favori del pronostico erano rivolti a Xian.
Il giocatore di Singapore, presenza nota all’interno delle vari finali mondiali della saga targata Capcom, delude tali aspettative.
Ciò dovuto alla sua uscita di scena anticipata dove la sua avventura termina soltanto il sesta posizione.
Con il rappresentante del team Red Bull fuori dai giochi, la corsa al pass mondiale vede sul palcoscenico dei protagonisti inaspettati.

L’ultimo atto del Capcom Pro Tour 2021 Online SEA Stage ha visto infatti Oswald (Singapore) e Chuan (Malesia).
Contesa che si dimostra equilibrata con continui botta e risposta da parte dei due contententi, una situazione tale che ha condotto, in primis, al reset match.
Azzeramento del tabellone avvenuto per merito del malesiano che conquista tale opportunità con il successo per 3-2.
La sfida decisiva per il biglietto riflette tutto ciò che p stato mostrato finora, equilibrio totale spostato solo dal quinto set.
In questa occasione è Oswald a tagliare per primo la linea del traguardo dove il suo Balrog sconfigge il Guile dell’avversario.

La Capcom Pro Tour 2021 Online si ferma per una settimana per lasciare spazio al Red Bull Kumite di Las Vegas.
La corsa al mondiale del riprenderà il weekend del 20 Novembre con il secondo stage dedicato al Brasile e alla zona Est del Sud America

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Le Mans Virtual

Le Mans Virtual 2022: Il ritorno della 24 Ore

Dopo l’esperimento del debutto nell’edizione del 2020, la Le Mans Virtual torna in scena con …