Home / Mobile / Clash Royale / Lucca Comics & Games 2021: I quattro giorni della Cattedrale
Lucca Comics

Lucca Comics & Games 2021: I quattro giorni della Cattedrale

Un ritorno tanto atteso quello del Lucca Comics & Games con l’edizione 2021, la prima in presenza dopo la pandemia.
Quattro giorni di eventi in giro nella città lucchese tra cui un nuovo capitolo dell’Italian Esports Open.
La cattedrale di San romano riapre le sue porte per una serie di tornei e riunioni delle varie community.

Rassegne che hanno avuto come fulcro principale i due titoli targati Riot Games ossia League of Legends e Valorant.
I due titoli sono stati protagonisti nella giornata di domenica 31 con la finali dei rispettivi tornei valevoli per il Circuito Tormenta.
Il titolo MOBA vedeva la presenza dei Atleta Esports Academy e i Random Fives che si sono contesi il Lucca Baron Battle
Una sfida combattuta tra i due team. terminata solo al terzo set dove ad uscirne vincitori sono stati i Random come una prestazione che non ha lasciato scampo agli avversari.
Un parziale di 29-7 con Crocomux e Teyion primi protagonisti dell’affermazione da parte di questa Mix-Up.

  
La giornata è proseguita con Valorant ele ultime fasi del Lucca in Range, altro evento collegato al Circuito Tormenta.
Ad affrontarsi per il titolo sono stati gli AR Esports Italia Atleta Esports a sfidarsi per l’alloro lucchese.
Una sfida che si è trasformata in un monologo assoluto da parte degli Atleta, i quali lasciano pochi margini agli avversai.
Un 3-0 netto, senza possibilità d’appello con cui gli azzurri, guidati da Alpha, si portano a casa la competizione.

Gli altri scenari

Non solo i titoli Riot Games hanno fatto capolino all’interno della Cattedrale del Lucca Comics & Games 2021.
Altre competizioni si sono svolte all’interno di esso, il quale le sue porte con la rassegna dedicata a Clash Royale.
Il Lucca Showdown ha visto sfidarsi alcuni dei migliori giocatori e content creatori nazionali del titolo Supercell.
A trionfare è stata la coppia formata da Mattiaa e Ferre che, nell’ultimo atto, hanno confitto Davide Rooney e Jok3r per 2-1.

Rassegna lucchese che ha visto protagonista anche Pokemon e Fortnite con i due eventi community che hanno illuminato le prime due giornate.
Il batte royale di Epic Games è stato protagonista del watch party delle fasi conclusive del Solo Crank Arena.
i
l popolare titolo Nintendo, invece, ha visto la partecipazione di professionisti e non, impegnati nel Pokemon Showmatch e nella Community Challenge.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

ICFC

ICFC NA Tekken Summer 2022: un Dojo di metà settimana

La marcia del Tekken World Tour 2022 continua a pieno regime con la serie di …