Home / Esport / Free Fire Pro League Season 4: Tra Asia e America Latina
Fire

Free Fire Pro League Season 4: Tra Asia e America Latina

Altra sessione di finali, nazionali e regionali, all’interno delle Free Fire Pro League Season 4.
Asia e America Latina sono i due palcoscenici del fine settimana appena trascorso con Indonesia e Thailandia in scena per le loro finali nazionali.

Un viaggio che inizia in quel di Jakarta dove si sono disputate le ultime fasi della sessione autunnale delle Indonesia Masters.
Torneo di grande importanza vista l’assegnazione di cinque pass per le finali d’Asia che si svolgeranno alla fine di Novembre.
Rassegna indonesiana che, dopo le varie fasi, conclude il suo ciclo con un solo round disputato su Purgatory.
Battaglia finale in cui a spuntarla sono gli EVOS Divine, team principale della sezione locale dell’organizzazione vietnamita.
Performance di grande impatto quella realizzata da Abu e compagni, i quali chiudono con la conquista della vittoria con 72 punti.
Secondo posto per gli SES MIZU con 61 punti, utili per volare alle finali continentali assieme agli Siren GPX, The Pillars Gladius e DG Esports.

Dall’Indonesia alla Thailandia con le cronache delle ultime battute della quinta stagione del campionato locale.
Anche in questo contesto, cinque sono i posti in palio per leFree Fire Asia Finals nonchè altri per la sesta edizione del torneo nazionale.
Competizione che vede protagonista un secondo team degli EVOS ossia i Phoenix, i quali chiudevano in testa la prima fase.
Con tale base, ci si aspettava una vittoria anche in questa latidutine dell’organizzazione vietnamita.
Aspettativa venuta meno dove a conquistare il titolo sono gli eArena Esports attraverso una prestazione ad alto livello.
Tre vittorie di round e un quarto posto permettono a D-REX e soci di ottenere la prima posizione con 90 punti e un distacco di 13 punti sugli EVOS.
Biancoazzurri che si accontentano del pass regionale, ottenuto anche dai SYZYGY. KoG Club e CGGG.

Chiusura latinoamericana

Il weekend di questa sessione di finali della Free Fire Pro League Season 4 si chiude in America Latina.
Tale scena è stato teatro delle ultime fasi del Clausura 2021 in cui il tema centrale è stata la sfida tra Argentina e il resto del continente.
Una contesa in cui le formazioni di Buenos Aires escono trionfatrici con l’intero podio a tinte albicelebre.
A conquistare l’alloro è stata la sorpresa Genesis, roster giunta a questo stadio dopo una lunga trafila di playoff.
La compagine guidata da Bardo instaura una furente battaglia contro i Naguera Esports, scontro che ha trovato il suo punto di svolta nell’ultima mappa.
La vittoria su Purgatory e il contemporaneo quarto posto dei Naguera, permette ai Genesis di conquistare il loro primo alloro assoluto.
Podio del Clausura 2021 completato dai Latam Esports, i quali battono la concorrenza di Leviatan ed Estorm Gaming.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

ICFC

ICFC NA Tekken Summer 2022: un Dojo di metà settimana

La marcia del Tekken World Tour 2022 continua a pieno regime con la serie di …