Home / Esport / Super Smash Con Fall Fest: Il festival a Herndon
Super Smash Con

Super Smash Con Fall Fest: Il festival a Herndon

Il festival dedicato a Smash Bros è tornato in scena dopo l’assenza formata della scorsa annata.
Lo scorso fine settimana si è disputato il Super Smash Con Fall Fest nella cittadina di Herndon, Virginia.
Rassegna in cui, nella lineup principale, erano presenti tutti i cinque titoli della saga targata Nintendo.
Competizioni che, purtroppo, non hanno visto la presenza di alcuni dei maggiori esponenti delle varie scene competitive.
MKLeo, Hungrybox e Mang0 sono alcuni dei nomi di coloro che hanno deciso di saltare tale appuntamento.

Assenze che, però, non hanno intaccato la qualità delle varie competizioni, dimostrato dalla varietà di personaggi utilizzati nel torneo di Ultimate.
Elemento che trova risalto nella Top 8 in cui fanno la loro apparizione personaggi del calibro di Roy e Mr. Game and Watch.
Scorcio il cui ultimo atto ha visto come protagonisti due giocatori che, di solito, trovano raramente spazio in questa altitudine.
Light (USA) e Sparg0 (MEX) mettono in scena una sfida combattuta, scontro risolto dopo il reset match ottenuto dal primo col punteggio di 3-0.
Una botta e risposta continuo che trova soluzione nel quinto round dove a spuntarla è il Fox dell’americano che sconfigge il Cloud del messicano. 

Le altre quattro di Nintendo

Il main event di Ultimate al’interno del Super Smash Con è stato preceduto dalle altro quattro finali dei vari capitoli del picchiaduro della grande N.
Una serie di ultimi atti che ha avuto inizio con 64 dove Josh Brody conquista il sacondo alloro consecutivo.
Dopo il Low Tide City, il Pikachu player conquista la platea della Virginia sconfiggendo in finale il Capitan Falcon di KeroKeroppi per 3-2.

Netta invece l’affermazione di Polish all’interno del torneo di Smash Bros: Melee in cui il Peach player ha imposto il proprio ritmo di gioco.
Dimostrazione di ciò è stato l’ultimo atto in cui il componente dei Crit Esports ha liquidato la pratica JuiceBox (Sheik) con un netto 3-0.

Nelle restanti competizioni, affermazioni per Mistake (Bayonetta) in quel di Wii U e 686M (Meta Khight/Ice Climbers) per quando concerne Brawl.

La prima di Nickelodeon

All’interno dello Super Smash Con Fall Fest, si è disputato il primo torneo ufficiale dedicato a Nickelodeon All Star Brawl.
Titolo della GreenHill con protagonisti i vari personaggi delle varie serie del famoso canale televisivo.
Competizione dove a salire sul gradino più alto del podio è Pink, il quale, con Aang, batte MirrorMan con SpongeBob.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Dover

CIN Esports Series 2021/2022 Round 10: Si riparte da Dover

La CIN Esports Series 2021/2022 riprende la sua marcia dopo la pausa natalizia di quasi …