Home / Esport / Low Tide City: La rassegna del gran rifiuto
Low

Low Tide City: La rassegna del gran rifiuto

La rassegna in cui la community di Smash Bros e Nintendo ha trovato terreno si è svolto nel fine settimana appena trascorso.
Il Low Tier City, disputandosi a Round Rock in Texas, è stato al centro delle attenzioni per via del blocco da parte della casa produttrice di alcune competizioni.
Tornei legati a versioni modificate di alcuni suoi titoli come 64 e Melee o versioni alternative come il famoso Project M.
Competizioni le quali solo quest’ultima ha trovato collocazione dei Side Tournaments all’interno della rassegna denominato Shipwrecked.
In questa occasione, a trionfare è il rappresentante di Puerto Rico ,Kycse, il quale con Charizard, sconfigge Nogh con Ivysaur.

Le rassegne principali del Low Tide City sono state caratterizzate dai tornei dedicati ad Melee e Ultimate.
Oltre mille partecipanti si sono iscritti nel torneo mentre in 323 si sono presentati all’appello del secondo ambito.
Una vasta platea dove, in Ultimate, si è assistito ad una nuovo recita che ha avuto come protagonista il vincitore dell’EVO 2019.
Mkleo ritorna alla vittoria dopo lo stop subito da parte di Marss nell’ultimo atto del Glitch – Konami Code.
Anche in questa occasione il rappresentante dei T1 giunge all’ultimo atto attraverso la vittoria del Lossers Bracket.
Nella Gran Final, il messicano ha affrontato e sconfitto nettamente con un doppio 3-0 il portacolori dei Team Liquid, Dabuz.
Una sfida senza storia in cui Mkleo e il suo Joker sconfiggono la truppa avversaria formata da Olimar, Rosalina e Min Min.

Parentesi Melee

il Low Tide City si è aperto ufficialmente con Melee in cui l’assenza di nomi del calibro di Hungrybox e Mang0 ha permesso a nomi delle retrovie di emergere.
Occasione che è stata sfrutta ala meglio da parte di Ginger dei Luminosy Gaming che realizzato doppietta Singolo e Doppio (con Gahtzu)
Il Falco player sconfigge in finale Axe (con Pikachu) in una sfida combattuta, terminata in suo favore solo al quinto set.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Mineski

Dota2 Mineski Masters 2021: Anticamera verso il DPC

La nuova stagione del Dota Pro Circuit sta per iniziare con i primi match delle …