Home / Esport / Valorant Game Changers Stage 3: La prima dell’EMEA
Game

Valorant Game Changers Stage 3: La prima dell’EMEA

Con la Champions Tour in pausa dopo gli eventi di Berlino, il competitivo di Valorant torna a dar spazio alle Game Changers.
La rassegna al femminile del titolo targato Riot Games giunge alla terza edizione con l’introduzione della competizione europea.
La prima del circuito EMEA a coinvolto sedici formazioni in rappresentanza di Europa West, Turchia e Russia.
Competizione in cui le proprie vicende si sono conluse con la sfida tra le francesi TENSTAR Nova e la formazione tedesca dei Rix.GG.
Contesa tra le due compagini che rimane in equilibro sino al quarto set dove le transalpine rompono gli indugi su Heaven.
In vantaggio per 2-1, Cla e compagne impongono il loro ritmo di gioco, chiudendo la pratica col parziale di 13-2.

Dal vecchio continente al Nord America dove le Game Changers locali chiudono al terzo stage.
Torneo in cui le Cloud9 White regnano incontrastate dopo le due vittorie nelle due precedenti occasioni.
Il ruolo di favorite di Annie e compagne trova ulteriore conferma anche in questo contesto dove realizzato la storica tripletta.
Un terzo alloro per le biancocelesti che perdono soltanto un set in tutta la durata della rassegna.
Sconfitta rimediata nella finale contro le Shopify Rebellion, le quali conquistano Heaven col punteggio di 13-11.
Una vittoria consolatoria visto lo svolgersi dell’intero match in cui le White mettono la parola fine con l’affermazione su Bind per 13-6.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Mineski

Dota2 Mineski Masters 2021: Anticamera verso il DPC

La nuova stagione del Dota Pro Circuit sta per iniziare con i primi match delle …