Home / Esport / Wild Rift SEA Icon Fall Series: Tappa a Singapore
Icon

Wild Rift SEA Icon Fall Series: Tappa a Singapore

Il cammino delle Fall Series delle Wild Rift SEA Icon riprende dopo un lungo periodo di pausa.
Un percorso verso l’ultimo atto che riprende dopo le ultime vicende che hanno avuto come protagonista le Filippine.
Tappa a Singapore dove, in tal ambito, viene assegnato due pass per l’accesso alle finali regionali.
Un torneo in cui gli occhi degli esperti erano rivolti verso gli Alliance, vincitori delle sessione estiva e primi favoriti alla viglia.
La formazione guidata da SSK non delude le attese e sin dalle prime fasi dimostra di essere la formazione da battere.
Un percorso netto concluso con la conquista dell’ennesima Gran Final, ottenuta con la vittoria contro i Renatus per 2-0.

A sfidare i campioni in carica nell’ultimo atto del SEA Icon Fall Series Singapore sono stati i Banana, team approdato dal primo qualifier.
Il quintetto capitanato da ScarletPetal, conquistano il secondo biglietto in palio, liquidando la pratica Renatus per 2-0 in poco meno di quaranta minuti.
La lotta per il titolo si trasforma in un nuovo monologo realizzato dagli Alliance che  conquistano il loro secondo alloro nazionale.
Una finale dove gli Alleati rompono gli indugi dopo una prima parte caratterizzata da un forte equilibrio.
Sul punteggio di 1-1, i campioni in carica impostano il loro ritmo di gioco e chiudono la contesa sul 3-1 dopo 26 minuti di gioco effettivo.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Awards

Italian Esports Awards 2021: Le nomination

Il RoundOne 2021 si sta avvicinando, la più grande rassegna dedicata alla scena italiana esportiva.La …