Home / MOBA / Dota 2 / Dota Weekend: Viaggio in Oriente tra BTS e OGA Pit
BTS

Dota Weekend: Viaggio in Oriente tra BTS e OGA Pit

La lunga attesa verso il The International 10  è caratterizzata da una serie di eventi preparatori in vista dell’evento mondiale.
Il weekend scorso la scena orientale ha messo in scena con due eventi di essi, il cui viaggio inizia  nel Sud Est Asiatico con la rassegna regionale all’interno del BTS Pro Series Season 7.
Competizione in cui le due formazioni che saranno presenti in quel di Bucarest hanno avuto un diverso andamento.

I T1, dopo il terzo posto nella prima fase, chiudono la rassegna al quarta posizione, piazzamento ottenuto dopo la sconfitta contro il Team SMG.
Discorso diverso per i Fnatic, i quali ,dopo la quarta piazza nel primo step, raggiungono la finale dopo la vittoria della Lossers Bracket nella finale contro i sopracitati SMG.
Gli arancioneri, nell’ultimo atto, hanno affrontato i Galaxy Racer, vincitori della Winner Bracket proprio a scapito dei Fnatic.
L’ultimo atto del BTS in queste latitudini è stato combattuto ad armi pari, portando la contesa al quinto e decisivo set.
In tal ambito a spuntarla sono i Galaxy, i quali chiudono la pratica in poco più di quaranta minuti e con un parziale di 31-21.

Dal BTS del Sud Est Asiatico all’OGA Pit cinese con la presenza delle cinque formazioni che saranno ai nastri di partenza della competizione rumena.
Un vero banco di prova in vista della rassegna mondiale in cui il miglior team, in termini di risultati nella Dota Pro Circuit, conferma il ruolo di leader regionale.
I PSG.LGD iniziano col piglio giusto questa fase preparatoria seppur passando per le sabbie mobili del Lossers Bracket.
Dopo la vittoria contro gli Invictus Gaming in quel lato di tabellone, Ame e compagni liquidano agevolmente la pratica Elephant con un netto 3-0.

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Strive

Fighting Weekend: tra Guilty Gear Strive e Dragon Ball FighterZ

Il fine settimana dedicata ai picchiaduro non è stato solo d’esclusiva Capcom e la tappa …