Home / Shooters / CS:GO / CS:GO StarLadder CIS RMR 2021: Balzo giallonero
StarLadder CIS

CS:GO StarLadder CIS RMR 2021: Balzo giallonero

Il weekend di CS:GO ha avuto come palcoscenico principale l’area CIS e il suo StarLadder CIS RMR 2021.
Rassegna inserita nella Road to Stoccolma, rappresenta l’inizio del secondo step, per tale regione, nella corsa ai posti del Major.
Competizione in cui, le principali attenzioni, erano rivolte ad un nuovo capitolo della sfida tra Natus Vincere e Gambit.
Le due compagini sono attualmente le più in forma dell’intero lotto regionale e ciò dimostrato anche in tale ambito.
Entrambi le formazioni si qualificano nella parte alta del tabellone con i Gambit a chiudere in vetta nel girone A col record di 4-0.
Nell’altro raggruppamento, affermazione per il Team Spirit, i leader regional chiudono questa prima parte da imbattuti.
Girone che registra l’eliminazione a sorpresa dei Virtus.PRO, gli orsi bianchi chiudono all’ultimo posto a pari perito con gli 100PingGods ma con lo scorso diretto in loro sfavore.

Rosso stellati e gialloneri diventano gli assoluti protagonisti della seconda fase delle StarLadder CIS RMR 2021.
I campioni del mondo in carica raggiungono l’ultimo atto della rassegna battendo, nella finale Winner, proprio S1mple e compagni solo dopo un supplementare disputato su Mirage, mappa del terzo set.
La compagine ucraina si riscatta conquistando la Gran Final con il successo, anche in questo caso al terzo set, contro il Team Spirit.

Colpo su Inferno

La sfida tra le due formazioni trova il degno epilogo nella sfida finale della competizione in cui le due formazioni non si sono risparmiate
Al primo allungo dei Gambit, rafforzati dal default point, trova risposta nel duplice successo dei Natus su Dust 2 e Mirage.
Uno scontro che trova in Inferno il terreno fertile per le ultime schermaglie tra i due team.
Una sfida colpo su colpo chiusa soltanto nelle ultime batutte dove a spuntarla sono stati i Natus col punteggio di 16-13.
Risultato maturato grazie alla buona prestazione del duo B1T-Electronic, i quali riescono a fermare le folate offensive di Sh1ro e Ax1Le.
La vittoria dello StarLadder CIS permette ai Natus di salire in vetta al ranking regionale nella Road To Stoccolma.

Non solo CIS

Il weekend di CS:GO ha avuto altri palcoscenici in cui si sono svolte rassegne in merito alla corsa verso l’IEM Season XVI Fall.
Le DreamHack Open June 2021 hanno fornito il pass Asia per tale rassegna e la prima finalista per l’ultimo atto utile per raggiungere l’IEM
Competizioni che hanno registrato le affermazioni del Team Renewal nel continente asiatico, la formazione mongola sconfigge i connazionali Checkmate col risultato di 3-0.
Gli Extra Salt, invece, battono i brasiliani O Piano col punteggio di 3-0 ed accedono alla fase successiva

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Players Cup

Pokemon Players Cup IV: Affare latino americano

Una nuova stagione di Pokemon si è chiusa lo scorso fine settimana con le Players …