Home / CCG / Hearthstone Masters Tour 2021: Un viaggio a Dalaran
Dalaran

Hearthstone Masters Tour 2021: Un viaggio a Dalaran

Terza tappa del Hearthstone Masters Tour 2021 che si svolge all’interno di luoghi storici dell’universo Blizzard.
Dalaran, la città stato situata tra il Lago Lordamere e il Monte Alterac, ha ospitato questa nuova sessione del famoso gioco di carte.
Un gran numero di partecipanti erano presenti questo stage, arrivati attraverso varie modalità.
Tra di loro anche una buona rappresentanza italiana guidata da Leta, stabile nelle posizioni di vertice del Hearthstone mondiale.
Il contingente azzurro registra un Dalaran Stage da dimenticare con due rappresentanti a raggiungere la Top 100.
Si tratta di Matteo”DevilMat“Alba del team Qlash (85°) e diSimone “Cikos” Pareschi ,vincitore del The Br4wl 2021, dei Totem Reply (91°).

Un Dalaran Stage in cui a riprendere sono, nuovamente, i giocatori cinesi con tre rappresentanti di Pechino nelle prime quattro posizioni.
Una dimostrazione di forza il cui apogeo è rappresentato dall’ultimo atto che ha visto frapporsi ShuiMoo e OmegaZero.
Contesa che, alla vigilia, appariva come un derby tirato con conclusione al quinto e decisivo set.
Le aspettative s’infrangono nella realtà dei fatti dove si assiste ad un monologo realizzato da ShuiMoo.
Un 3-0 secco senza possibilità d’appello con cui Shui conquista il titolo di nuovo principe di Dalaran.

Superato il giro di boa, il Masters Tour si avvia per la seconda fase che avrà inizio nelle terre di Silvermoon dal 27 al 29 Luglio.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Players Cup

Pokemon Players Cup IV: Affare latino americano

Una nuova stagione di Pokemon si è chiusa lo scorso fine settimana con le Players …