Home / Esport / RLCS Season X Championship: I quattro campioni
Season X

RLCS Season X Championship: I quattro campioni

Il weekend appena trascorso ha visto la conclusione della Season X delle Rocket League Championship Series.
Quattro finali per decidere i quattro campioni assoluti in questa stagione atipica del titolo targato Psyonix.
Unico atto o tornei a più team hanno caratterizzato le quattro rassegne dove le impressioni viste alla vigilia sono state parzialmente confermate.
Una linea di continuità si è mostrata nelle rassegna dedicata ad Oceania e Sud America dove, in tal contesto, le favorite alla viglia hanno confermato le attese.
True Neutral e Ground Zero Gaming  si confermano le leader delle due regioni sopracitate.
Gli argentini, conquistatori di gran parte della stagione sudamericana, battono i Furia Esports col punteggio di 2-1.
Una lunga battaglia, durata tre set, in cui la formazione guidata da SHAD impone il proprio ritmo negli ultimi due round.

Il roster australiano, invece, ottiene un’affermazione di rimonta dopo il primo set perso contro i Cringe Society.
Torsos e soci recuperano lo svantaggio subito e mettono il loro ritmo di gioco nel terzo e decisivo set concluso con un netto 4-0.

No BDS, Si NRG

Europa e Nord America sono stati i teatri principali dell’ultimo atto delle Rocket League Championship Series Season X.
I riflettori del vecchio continente erano rivolti sui BDS, il sodalizio franco/svizzero dominatore dell’ultima stagione.
La formazione transalpina non conclude il ciclo perfetto visti gli eventi dell’ultimo atto della rassegna europea.
In un trionfo a tinte transalpine, Extra e compagni cedono il passo ai Renault Vitality dopo una sfida decisa al reset match.
Contesa che trova il punto si svolta nel round sei di tale set disputato su Neo Tokyo in cui il gol di Alpha54 risulterà decisivo per l’assegnazione dei titolo ai gialloneri.

Sorte diversa è toccata agli NRG Esports, ultimi vincitori di un mondiale disputato on stage (Season 8 disputata a Madrid).
GarettG e compagni chiudono una prima parte del 2021 conquistando tre dei quattro titoli messi in palio in questo sorcio delle RLCS.
I bianconeri conquistano il Championship nordamericano battendo gli SpaceStation Gaming con un secco 2-0.
I parziali di 4-2 e 4-1 sono la dimostrazione di come gli NRG abbiamo imposto il loro ritmo di gioco lasciando pochi margini agli avversari.

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Players Cup

Pokemon Players Cup IV: Affare latino americano

Una nuova stagione di Pokemon si è chiusa lo scorso fine settimana con le Players …