Home / Sport / PES / eFootball PES 2021 / eSerie A Tim 2020/2021: i due campioni nazionali
eSerie A

eSerie A Tim 2020/2021: i due campioni nazionali

La Serie A ha incoronato il suo campione ma altri scudetti devono ancora essere assegnati da parte della massima competizione calcistica nazionale.
La eSerie A Tim 2020/2021 ha caratterizzato questa settimana con le due Top 8 che hanno sancito i primi campioni della rassegna.
Competizioni che hanno come prologo l’assegnazione del titolo femminile, torneo realizzato su FIFA 21.
Rassegna in cui Elena “Hevnokat“Coriale del Genoa è stata la dominatrice assoluta, imponendo il suo ritmo di gioco sin dalle prime fasi.

 

Finali iniziate nella giornata di Martedì con l’assegnazione del titolo nella categoria eFootball Pes 2021.
Una Top 8 in cui non vi era un favorito alla viglia visto l’elevato tasso tecnico presente in rassegna.
Dimostrazione è la semifinale Lossers tra Fiorentina e Juventus, uno scontro tra Nicaldan ed Ettorito in cui a trionfare è il gigliato col punteggio di 2-1.
L’elevata qualità della competizione porta ad un ultimo in cui a d affrontarsi sono Rosario “NPK_02” Accurso del Genoa e Patrizio “IronPatt” Poliandri del Bologna.

Il felsineo riesce nell’impresa di giungere all’ultimo atto dopo una prima fase conclusa con zero punti nel Girone C e una cavalcate impetuosa nella Lossers Bracket.
Sfida che, anche in questo caso si è decisa al terzo e decisivo set dove il gol di Scamacca al 57° minuto regala il titolo alla formazione ligure.
Una prima assoluta nel campionato italiano per il connubio Genoa/Pro2Be che festeggia anche attraverso il contributo di Emanuele “Emanueleaccurso” Accurso.

La prima assoluta

Una sequela d’affermazioni per il Genoa dal sapore di Triplete visto anche l’andamento all’interno delle fasi finali della eSerie A Tim 2020/2021 di FIFA 21.
Gabriel “Gabry” Llhano raggiunge l’ultimo atto della competizione EA attraverso la vittoria del Winner Bracket.
Finale in cui il rappresentante del Grifone ha affrontano uno dei volti noti del panorama italiano ossia Danilo “DaniPitbull” Pinto del Benevento.
Sfida che ricalca su grandi linee ciò quando visto in quel di PES con un solo gol a decidere le sorti della contesa.
La rete di Ronaldo al 65° minuto del primo set risulterà decisiva ai finidella conquista del titolo in favore del giocatore campano.
Un risultato totale di 5-4 che permette al portacolori degli stregoni, in collaborazione con Pyramidea Gaming, di ottenere il primo titolo nazionale e di volare alle ultime fasi delle Global Series

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Spring Finals

Blast Premier Series Spring Finals: Il dominio russo continua

La prima parte del circuito Blast Premier 2021 si è concluso lo scorso fine settimana …