Home / Esport / CIN Esports Series 2021; Un nuovo nome in Texas
Texas

CIN Esports Series 2021; Un nuovo nome in Texas

La seconda parte della Top 7 delle CIN Esports Series 2021 mette in scena  il suo secondo step.
Dopo l’inizio in Kansas, la carovana delle ruote coperte fa tappa in Texas, al Motor Speedway di Fort Worth.
Tappa in cui l’attenzione principale è rivolta verso quella parta posizione in classifica, ultima utile per l’accesso alla Top 4 finale.
Posizione attualmente occupata da Bortolotti con Iaffaldaano ed Acquaviva pronti a sfruttare un suo passo falso.
Sfida che vede il primo iniziare col piglio giusto la rassegna texana, chiudendo in quarta posizione.
Una sessione di prove in cui la pole position viene conquistata da Cedrati davanti a Fabbri e Di Emidio.
Qualifiche da dimenticare per Iaffaldano e Miccolis, i quali si collocano lontano dalle posizioni che contano.

I 167 giri previsti in programma iniziano senza particolari scossoni con Cedrati che inizia la sua solita marcia.
Un primo quarto di gara in cui le uniche emozioni sono i recuperi di Iaffaldano e Miccolis che ritornano nei piani alti.
Una situazione di stasi sino al giro 51 dove una caution con relativa safety fornisce il via libera al primo giro di pit stop.
In tal contesto e dopo la ripartenza, la situazione vede un ritorno delle gerarchie presenti in classifica con Iaffaldano, Miccolis e Cedrati a lottare per la vetta.
Un match in cui, tra caution e ripartenze, vede l’inserito di un quarto incomodo ossia Curcio che, alla fine della prima parte di gara, si colloca in terza piazza.

Seconda parte

I secondi 83 giri della gara in Texas vedono il giro n.92 come primo grande evento della sessione.
Altra caution e nuovo giro ai box per il secondo pit stop portano ad una situazione di gruppo compatto che rimane tale sino a cinquanta giri dal termine.
Dopo l’ennesima caution e ripartenza, un terzetto riesce a prendere un minimo distacco per lottare in solitaria per la vittoria.
Iaffaldano, Fabbri e Bortolotti lottano per il successo ma il terzo ed ultimo pit stop a trenta giri dalla fine cambia le sorti della contesa.
I primi due decidono di fermarsi mentre il terzo continua con il suo percorso e rimane sulle due soste.
Una scelta azzardata ma che si dimostra vincente che permette al n.66 di ottenere la prima vittoria in campionato.
Alle sue spalle, un duo inedito formato da Di Emidio e Blesio con Bartelloni e Fabbri a completare la Top 5.

La vittoria in Texas permette a Bortolotti di allungare sui diretti inseguitori e di superare Miccolis in terza posizione nella classifica generale.
Trentotto punti separano il n.83 dal primo inseguitore ossia Iaffaldano con l’ultima gara delle Top 7 a decidere il tutto.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Spring Finals

Blast Premier Series Spring Finals: Il dominio russo continua

La prima parte del circuito Blast Premier 2021 si è concluso lo scorso fine settimana …