Home / Shooters / CS:GO / CS:GO DreamHack Masters Spring 2021: CIS al comando
Masters Spring

CS:GO DreamHack Masters Spring 2021: CIS al comando

La stagione 2021 entra nel vivo con un nuovo capitolo del circuito DreamHack dopo il  March Open.
Un weekend dedicato alle ultime fasi del DreamHack Masters Spring 2021, rassegna con molte formazioni d’alto rango.
Un livello qualitativo delle formazioni presenti in rassegna di elevata fattura ciò dimostrato dai risultati della prima fase.
Due gironi in cui i vecchi leoni e il nuovo che avanza hanno messo il loro sigillo nei due raggruppamenti.

Il Girone A vedono Gambit Esports e Natus Vincere ottenere l’accesso alla seconda fase attraverso il Winner Bracket.
Una sfida tra le due formazioni per l’accesso diretto alla semifinale vinta dai campioni del mondo in carica per 2-1.
L’ultimo pass per la seconda fase viene conquistato dai G2 Esports, i quali sconfiggono per 2-0 i Virtus.PRO.

Raggruppamento B in cui Heroic e Astralis si dividono le piazze della parte A del tabellone con i primi ad ottenere il pass diretto per le semifinali.
Un derby danese in cui CadiaN e compagni battono i loro connazionali con un doppio 16-6 su Nuke e Inferno.
Terzo biglietto del girone va in favore dei Furia Esports, i brasiliani sconfiggono il Team Vitality per 2-0.

La fase playoff delle DreamHack Masters Spring 2021 in cui la regione CIS mostra i muscoli con una finale tinta dei loro colori.
Gambit e Na’vi sono le protagoniste dell’ultimo atto, le due compagini dell’Est ottengono l’ultimo atto in maniera differente.
I biancorossi liquidano agevolmente la pratica G2 Esports con un secco 2-0 (parziali 16-6 e 16-9).
Più articolata la strada dei gialloneri, i quali, partendo dai quarti , sconfiggono sia i FURIA che gli Heoric col risultato di 2-1.

Russia vs Ucraina

La finale del Masters Spring presagiva un sostanziale equilibrio tra i due team ma che invece si trasforma in un monologo.
Una prestazione eccellente da parte dei Na’vi i quali impongono una seria lezione ai campioni del mondo in carica.
Un 3-0 secco, senza possibilità d’appello con eletronic e S1mple protagonisti assoluti del match.
Per loro un personale K/D di +26 e +23 con scambio dei ruolo del primo attore nelle tre mappe finali (Overpass/Dust 2 e Train).

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Season X

RLCS Season X Championship: I quattro campioni

Il weekend appena trascorso ha visto la conclusione della Season X delle Rocket League Championship …