Home / Esport / Fifa Global Series 2021: i Regionals si chiudono in Nord America
FIFA

Fifa Global Series 2021: i Regionals si chiudono in Nord America

Il primo step delle FIFA Global Series 2021 si è concluso ufficialmente lo scorso fine settimana.
Il percorso dei Regionals si è chiuso con l’ultimo torneo dedicato ai giocatori dell’area nordamericana.
Occasione per giocatori, non di prima fascia, di poter conquistare quei punti decisivi per l’accesso ai playoff.
Esempio è rappresentato dalla rassegna dedicata alla console Microsoft dove il registra il dominio del Messico.
Un podio con i colori messicani e un ultimo atto in cui si sono affrontati due giocatori alla loro prima finale assoluta.
PHARM ed Henry lottano ad armi pari vista l’elevata posta in gioco in palio ma la maggior fase del primo risulta decisiva in questo scontro.
Un 3-0 secco, senza possibilità d’appello con cui il rappresentante dei SB18 Esports vola al secondo step.

Seconde linee protagoniste anche nel torneo per PS4 che chiude sia il circuito in Nord America che i Regionals.
L’ultimo alloro della console Sony viene disputato dal canadese Loux11 (Team Bundled) e dall’americano KingCJ0 (D.C United).
Molto più combattuta la sfida tra i due, rispetto a quando è successo nel torneo XBOX, match risolto solo con un risultato di misura.
Il 2-1 finale permette a Loux di staccare il pass per i playoff e di ottenere il primo alloro della sua carriera.

Campionati nazionali

Non solo i Regionals ma anche alcune finali nazionali hanno alimentato il weekend delle Global Series 2021.
Spagna e Germania sono state il teatro delle ultime battute della eLaLiga e della versione videoludica della Coppa di Germania.
Lo scenario spagnolo è terra di conquista del campione nazionale in carica Ander “Neat” Tobal. 
L’ex Qlash Spain, ora in forza ai DUX Gaming , con la maglia del Valladolid, si impone su Pepeelbotellu del Siviglia in una sfida molto equilibrata.
Un botta e risposta risolto solo nelle ultime fasi in favore di Neat che conquista il secondo titolo consecutivo nazionale col risultato di 5-4.

La coppa nazionale teutonica arriva nella bacheca dei B360, terzetto capitanato dall’ex Schalke 04, Philipp “Eisvogel” Schermer.
Il trio batte la concorrenza di molte formazioni di Bundesliga e Zweite Liga, esempio è la finale contro il Colonia.
Sfida risolta nelle ultime fasi con cui i 360 conquistano la coppa nazionale con il risultato di 5-4.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Spring Finals

Blast Premier Series Spring Finals: Il dominio russo continua

La prima parte del circuito Blast Premier 2021 si è concluso lo scorso fine settimana …