Home / Esport / RLCS Season X Spring Session: Chiusura dei Regionals
Spring

RLCS Season X Spring Session: Chiusura dei Regionals

Le RLCS Season X Spring Session chiudono il ciclo dei Regionals con gli ultimi appuntamenti di tale step.
Nord e Sud America sono stati i teatri di questo fine settimana dove è stato erogato solo un pass per i mondiali.
Biglietto conquistato dai FURIA Esports, formazione brasiliana che ottiene il secondo e ultimo posto per la zona latinoamericana.
Obiettivo centrato grazie al successo nel secondo ed ultimo Regional di tale scenario ma anche dal quinto posto dei Noble Esports.

Elementi che hanno creato la matematica certezza della conquista dello slot mondiale da parte dei nerazzurri.
CaloTG1 e compagni completano il fine settimana con la vittoria in finale contro gli Erased.
Un derby a tinte verde oro in cui i Furia creano le condizioni di vittoria nella parte centrale della sfida.
Un 3-1 che si trasformerà nel 4-2 finale e un guanto di sfida lanciato ai True Neutral per il trono continentale.

Envy Lamborghini

Fase dei Regionals dello Spring Session delle RLCS Season X che trova la sua conclusione con la rassegna nordamericana.
Terzo ed ultimo appuntamento dove, per questa occasione, viene sponsorizzata dalla Lamborghini.
Competizione in cui le “quattro sorelle” si sono date battaglia dove al tavolo si è seduta una terza incomoda.
Gli Oxygen Esports decidono di entrare in scena dopo le fortune alterne ottenute lo scorso anno in Europa.
I nero verdi conquistano il quarto posto al loro debutto nordamericano, realizzato attraverso l’acquisizione dei Jamal Jabary.

Ultimo Regional nordamericano dove a contendersi il titolo sono gli NRG Esports e il Team Envy.
Uno dei tanti classici regionali si trasforma in una battaglia furente con il canonico settimo set su Championship Field a chiudere la contesa.
Set in cui l’equilibrio della sfida si spezza nel uno-due firmato Mist/Turpopulsa in cinque secondi.
A quasi due minuti dalla fine e col punteggio di 3-1, gli Envy amministrano il loro vantaggio, chiudendo la sfida col punteggio di 3-2.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

FIBA Esports Open

FIBA Esports Open III: La prima sessione del 2021

Le FIBA Esports Open ritornano in scena con la terza edizione assoluta e la prima …