Home / Esport / Fifa Weekend: Un viaggio tra la Spagna e la Cechia
Cechia

Fifa Weekend: Un viaggio tra la Spagna e la Cechia

Campionati nazionali ancora protagonisti all’interno del fine settimana dedicato al competitivo di FIFA.
Spagna e Cechia sono stati i teatri in cui le Global Series hanno trovato manifestazione in questo weekend.
Un viaggio iniziato nel territorio spagnolo dove si è concluso il primo step stagionale, rappresentato dalla eLaLiga Cup 2021.
Una sorta di Coppa del Re in cui, in questa Top 8, la maggioranza era rappresentata da team della Segunda Division.
Cinque giocatori, infatti, provengono dalla Serie B iberica, tra cui Adriman, giocatore prestato dai DUX Gaming al Real Oviedo.
Investitura importante, ripagata con l’affermazione in questo scorcio di stagione, raggiunta contro un giocatore esperto come il francese Maestro del Levante.

Sfida in cui i due contenenti hanno utilizzato giocatori (Icon o meno) che militano o hanno militato nel campionato spagnolo.
Contesa molto equilibrata in cui con un doppio risultato di misura permette ad Adriman di ottenere il primo alloro nazionale.
Un 6-4 finale che consente al portacolori dell’Oviedo di portarsi a casa 20.000$ di primo premio e punti ranking per la classifica mondiale.

Sorpresa ceca

Dalla Spagna alla Cechia dove, in questo ambito, si è disputata la eLIGAcz, costola videoludica del campionato ceco.
Rassegna in cui, molti ipotizzavano che a disputarsi la finale vi siano due formazioni che primeggiano anche nella realtà.
Ipotesi concretizzata solo parzialmente visto che lo Slavia Praga raggiunge l’ultimo atto solo attraverso il Lossers Bracket.
I biancorossi eliminano i cugini dello Sparta e il Victoria Plzen, per giungere al cospetto della sorpresa del torneo ossia l’ FK Pardubice.
I cavalli della Boemia confermano il loro status anche nell’ultimo atto non lasciando margini ai più quotati avversari.
Un 3-0 secco in cui la coppia formata da Seron e Miki si portano a casa un primo premio da 150.000 corone (pari a quasi 6.000 euro).

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Roland

Roland Garros eSeries by BNP Paribas: Arriva la quarta edizione

La versione videoludica del più importante torneo tennistico sulla terra rossa sta per fare il …