Home / Esport / MK11 Weplay Ultimate Fighting League: La prima stagione
Ultimate Fighting

MK11 Weplay Ultimate Fighting League: La prima stagione

La Pro Kompetition di Mortal Kombat 11 continua nel suo percorso verso la definizione dei partecipanti alle finali mondiali.
Nel weekend appena trascorso la competizione targata NetHerRealm ha fatto tappa in America Latina per la sesta settimana della Liga Latina.
Gli addetti ai lavori, però, avevano la loro attenzione rivolta verso Kiev dove è iniziata la prima stagione della Weplay Ultimate Fighting League.
Visto il grande successo del Dragon Temple, gli organizer ucraini hanno deciso di mettere in scena un vero campionato.
Una prima stagione in cui Mortal Kombat, Soul Calibur e Tekken saranno i titoli presenti in rassegna.
Competizione che, per le prossime tre stagioni, sarà trasmesso anche su DAZN, oltre la canonica piattaforma Twitch.

Prima edizione Weplay Ultimate Fighting League in cui erano presenti tutti i migliori della scena internazionale.
Un tasso tecnico elevato, ciò dimostrato dall’eliminazione, a sorpresa, di A F0xy Grampa nel primo turno.
Il britannico viene sconfitto con un  3-1 dall’americano Dragon e dal brasiliano Konqueror249 per 3-2.

Chi non ha deluso le aspettative è SonicFox, il quale conquista, seppur attraverso il Lossers Bracket, l’ennesima finale della sua lunga e giovane carriera.
Ad affrontar il portacolori degli Evil Geniuses e Tekken Master (Bahrein) in una sorta di replica della finale dell’EVO 2016.
Una finale che ha fatto rivivere, seppur con posizioni diverse, le stesse emozioni di quando avvenuto in quel periodo con SonicFox capace di ottenere il reset match col punteggio di 5-4.
Una sfida tra il suo Joker e la Cetrion dell’avversario che trova il suo punto di svolta nelle fasi centrali del secondo match.
In tale ambito, Sonic rompe gli indugi e conquista in maniera netta i due round decisivo che permettono di conquistare il titolo col risultato di 3-1.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Roland

Roland Garros eSeries by BNP Paribas: Arriva la quarta edizione

La versione videoludica del più importante torneo tennistico sulla terra rossa sta per fare il …