Home / Esport / Fifa Global Series 2021 Regionals: Tra America e West Asia
europeo

Fifa Global Series 2021 Regionals: Tra America e West Asia

Le Global Series di Fifa 21 continuano nel loro percorso all’interno della seconda tornata dei Regionals.
Weekend in cui i palcoscenici del Nord America e il West Asia hanno fatto da cornice alla due giorni targata EA Games.
Competizioni che hanno raccontato storie, come il continuo di una dinastia e di una “invasione”
La prima, nella specialità PS4, ha come protagonista Joksan “Joksan” Redona, il campione del mondo del club con i Complexity Gaming conquista il secondo titolo regionale.
Una vittoria di rimonta per lui che, ottenuta attraverso il passaggio nel Lossers Bracket, vinto per 6-2 contro il canadese Agitpower.
Ultimo atto in cui Joksan ha dovuto affrontare Chris dei New York FC in un duplice scontro risolto solo alle ultime battute.
4-3 nel primo e 5-3 nel secondo sono i risultati con cui il portacolori dei Complexity porta a casa il secondo alloro consecutivo.

La seconda, all’interno della scena XBOX, vede l’ingresso di giocatori brasiliani e messicani tra le prime posizioni.
Ciò dimostrato anche nell’ultimo atto in cui a sfidarsi sono GN10 dei Kru Esports e Arielmc92 degli Essential Gaming.
Sfida che, anche in questo contesto, vede spuntare colui che raggiunge l’ultimo attraverso la Lossers Bracket.
Evento che ha come attore principale GN10 il quale dapprima porta il discorso titolo al reset match per poi chiudere la pratica ai rigori.

La parola del re

Dal Nord America al West Asia con la rassegna, su XBOX, dedicata alla scena del medio oriente ed zona indiana.
Un torneo in cui a dire l’ultima parola è uno dei protagonisti assoluti della scena di FIFA delle ultime annate.
Un doppio debutto vittorioso per Mssdossary, il quale apre con con il primo alloro continentale stagionale la nuova esperienza targata Tundra Esports.
Il saudita impone il suo ritmo in tutte le fasi della manifestazione chiudendo con una prestazione imperiale in finale.
Un 12-3 totale contro il connazionale Mojabri è un chiaro segnale di come Dossary voglia tornare sul trono mondiale.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

LND Esports

LND Esports 2020/2021: Le prime due finaliste

La LND Esports 2020/2021 ha iscritto i primi due nomi nella lista delle finaliste che si …