Home / Shooters / CS:GO / Blast Premier Fall Showdown: Ultima occasione per la finale
Fall Showdown

Blast Premier Fall Showdown: Ultima occasione per la finale

Due nomi mancano all’appello del lotto delle finaliste della sessione autunnale delle Blast Premier 2020.
Team che arriveranno dalla schiera di partecipanti presenti al Fall Showdown, ultima occasione per accedere allo stage finale.
Le formazioni arrivate terze e quarte dei gironi della prima fase incrociano le loro armi per ottenere uno dei biglietti per tale step.
Assieme a loro anche formazioni invitate dall’organizzazione nonché le finaliste dell’Elisa Invitational e la vincitrice del FiRe League Latin Power.
Sedici formazioni, divise all’interno di due gironi da otto usando un tabellone ad eliminazione diretta con nessuna possibilità per lo sconfitto. 
Con una posta in gioco cosi elevata, le sedici formazioni hanno combattuto con vigore mettendo in scena match equilibrati risolti solo al tiebreak.

Dimostrazione di ciò sono le quattro semifinali in cui solo il match tra MIBR e Team Liquid si è risolto in un secco 2-0 in favore dei Liquid.
Team nordamericano, il quale è uno dei protagonisti dell’ultimo atto della parte alta del tabellone in cui ha affrontato i Furia Esports, formazione tra le più in forma del momento.
Match in cui la prima stoccata dei Liquid su Overpass per 16-13 trova risposta dei sudamericani con l’affermazione su Inferno per 16-6.
Il tutto si è deciso su Mirage in cui il momentum stagionale sembra ancora favorire i brasiliani, i quali amministrano in maniera egregia il set ottenendo il pass per lo stage successivo..
Il 16-9 finale è figlia di una ottimale prestazione di team con tutto il quintetto a chiedere il set con un quoziente K/D positivo.

Il secondo biglietto

Derby europeo invece per il secondo ed ultimo biglietto a disposizione per l’accesso alle finali attraverso il Fall Showdown.
A sfidarsi per ciò sono i Mouseesports e dei rinnovati Cloud9, con un nuovo roster dopo le vicende, legate all’emergenza coronavirus, accadute al precedente quintetto.
Contesa che, rispetto alla sfida citata in precedenza, scorre verso un solo binario, quello che conduce alla vittoria i topolini.
Un 2-0 secco con l’accoppiata Frozen-Bymas al centro della scena con il secondo, ex Elites Esports, ad aver il miglior K/D della partita (+16).

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

americane

Road to Six Invitational: Finali americane e WildCard Gaming

Il percorso d’avvicinamento alle Six Invitational 2021 continua nel suo iter verso la rassegna che …