Home / Sport / PES / eFootball PES 2021 / Serie A Esports 20/21: Il Parma svela le sue carte
Parma

Serie A Esports 20/21: Il Parma svela le sue carte

Le formazioni della Serie A iniziano a mostrare i loro roster per le varie competizioni videoludiche targate FIFA e PES.
In attesa di conoscere il destino della eSerie A, tali team mostrano al pubblico i loro nuovi componenti del team esportivi.
Dopo la Sampdoria, un’altra squadra che ha rinnovato il suo legame con la eSports Academy, ha fornito i nomi di coloro che saranno ai nastri di partenza delle varie competizioni.
Si tratta del Parma che, in queste ore, ha annunciato i suoi tre scudieri che parteciperanno alle Global Series di FIFA e ai tornei di eFootball PES.
La formazione ducale attua una sorta di rivoluzione, rilasciando i due volti storici della categoria FIFA ossia Gintera e AngryxMiche.

La vecchia guardia della formazione ducale sarà rappresentata da Loris “Dorianfear” Iezzi, alla sua seconda stagione in Emilia.
Iezzi è un volto storico del competitivo di PES dove vanta una partecipazione al Mondiale del titolo Konami nel 2011.

Novità per quando riguarda il duo che rappresenterà il Parma negli eventi e tornei organizzati da EA Sports e FIFA.
Dopo due anni di militanza Qlash, arriva alla corte crociate Alessandro “Rose” Rosetti, il torinese potrebbe disputare sia tornei di XBOX che Play.
Volto nuovo in Serie A è quello di Alessandro “Dappo19” Dapporto, giocatore romano che rappresenterà il Parma su Play Station.
Per Dapporto si tratta della seconda esperienza in un team calcistico dopo la parentesi Virtus Entella nella eSuperCup di Serie C del 2019.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Battlegrounds

Heartstone Battlegrounds EMEA Cup: La prima europea

Debutto assoluto nel vecchio continente per la nuova modalità di Hearthstone ossia Battlegrounds. L’esperimento visto …