Home / Esport / SC2 DH Masters Fall 2020: La meglio gioventù
mASTERS fALL 2020

SC2 DH Masters Fall 2020: La meglio gioventù

Terza ed ultima parte delle qualifiche alle fasi finali del DH Masters Fall 2020 di Starcraft 2.
Protagoniste in questo ambito sono le competizioni dedicate al circuito europeo e quello nord americano.
Vecchio continente che segna una sorta di cambio della guardia all’interno dei vertici del titolo Blizzard.
L’ultimo atto di tale qualifica può essere intitolata come “la meglio Gioventù” vista l’età verde due finalisti.
Si tratta di Reynor e Clem, due diciottenni che rappresentano sia il presente che il futuro della scena europea.
Un percorso differente per i due protagonisti dove è il transalpino ad accedere alle finali attraverso la Winner Bracket.
Per Reynor, la conquista dell’ultimo atto arriva attraverso l’ennesima sfida contro Serral, contesa vinta dall’azzurro per 3-2.

Una sfida finale senza esclusione di colpi, quella che hanno messo in scena i due protagonisti della contesa.
Un match in cui agli attacchi del transalpino trovano una rapida contro risposta da parte dell’italiano.
Un botta e risposta terminato al settimo e decisivo set disputato su Pilars of Gold, una disputata undici minuti.
Un lasso di tempo in cui i continui push offensivi dello zerg azzurro fanno breccia nelle difese del terran francese.
Una vittoria che porta alla conquista del secondo titolo continentale consecutivo per Reynor, il quale si candida alla vittoria finale.

Oltre ai due sopracitati finalisti, l’Europa delle DH Masters Fall 2020 sarà rappresentata dal finlandese Serral e dal francese MarineLorD.

Nord America scarlatta

Dall’Europa al Nord america, teatro dell’ultimo stage dedicato alle qualifiche per le finali del Masters Fall.
Due i posti a disposizione in questo contesto in cui non figura tra i protagonisti il protoss Neeb.
Il portacolori dei Neeb esce sconfitto nella finale Lossers dalla canadese Scarlett, la quale ritorna a disputare una finale a distanza di un anno.
La giocatrice zerg affronta, in questo suo ritorno ad un ultimo atto, il protoss Astrea, il quale sta vivendo uno stato di forma ottimale.

Ultimo atto in cui non riprende a pari passo l’intensità vista nella finale europea ma non ha peccato d’intensità.
Uno scontro dove la maggior esperienza di Scarlett è stata fattore primario per il ritorno alla vittoria della canadese.
Un 4-2 in cui la portacolori dei Brave Star Gaming ritorna a disputare un torneo Major a distanza di oltre due anni.

Con gli ultimi due pass, il quadro dei finalisti al Masters Fall si completa dove i sedici partecipanti si daranno battaglia a partire dal 15 Settembre.
Una settimana di scontri in cui si deciderà il nuovo re della competizione targata Dreamhack.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Fall Major

RLCS Season X Fall Major: Le altre tre regioni

Il Fall Major delle RLCS Season X conclude il suo ciclo dopo l’antipasto avuuto la …