Home / Esport / Astralis Group profondo rosso: Bilancio in perdita
Astralis Group

Astralis Group profondo rosso: Bilancio in perdita

Astralis Group è stata la prima compagnia esportiva ad essere quotata in Borsa attraverso una IPO sul mercato azionario di Copenhagen.
Una scelta, da parte della società danese, spinta anche dai risultati egregi ottenuti dalla formazione di CS:GO nei ultimi anni.
Quotazione che comporta anche la presentazione di documentazione contabile aggiornata da essere presentata agli organi di controllo.
Documenti pubblici che mostrano uno stato di salute dell’ organizzazione non florido sia nello scorso che in quello in corso d’opera.

Come riportato dall’Observer, Astralis Group ha generato una perdita d’esercizio netta di 4.84 milioni di dollari.
Un disavanzo economico ulteriormente aumentato di 360.000 $ rispetto alla perdita generata nei dodici mesi precedenti.
Un rosso in bilancio generato, principalmente, dalla crisi economica generata dall’emergenza coronavirus e alla conseguente riduzione dei premi in denaro di alcune competizioni.

Una situazione che può essere migliorabile sia attraverso i risultati delle proprie formazioni (Astralis, Origen e Future FC) e sia nell’aumento del valore delle sponsorizzazioni.
Quest’ultimo dimostrato all’interno della voce ricavi e nel confronto con i risultati dei precedenti dodici mesi.
Un aumento di tale indice di 706.000$ che porta il valore degli sponsor alla cifra di 3.28 milioni di dollari.
Un surplus generato principalmente dal team di CS:GO che rappresenta la fetta più grande, rappresentata dal 69% del totale.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Esports

Italian Esports Awards 2020: Le nomination

Il Round One, evento realizzato da IIDEA e Pro Gaming, sta per arrivare e con …