Home / Esport / Cheat & Hack: PUBG reagisce col pugno duro
Cheat

Cheat & Hack: PUBG reagisce col pugno duro

Una delle piaghe che infesta il mondo esportivo e quello del cheating dove tale fenomeno ha ripreso forza dopo anni di calma apparente
Ultime, in ordine cronologico, solo le notizie che arrivano dall’universo competitivo collegato alla versione mobile di PUBG.
Nelle ultime settimane, infatti si sono aizzate varie forme di protesta da parte di vari team contro l’utilizzo di tali strumenti che inquinano l’ecosistema competitivo.
Un problema che, in queste latitudini, si ripete con frequenza annuale, specie nei ambienti dei tornei più importanti del titolo.

Epicentro di tale lamentele sono state le Open Cup della stagione autunnale facendo riferimento ai raggruppamenti di India e Pakistan.
Una competizione amatoriale dove i vari tornei nazionali fornivano il pass verso le rassegne di carattere nazionale e continentale.
In molti hanno lamentato l’enorme presenza di giocatori che fanno uso di Cheat o Hack per ottenere vantaggi in partita.
Una situazione insostenibile che ha portato PUBG Esports, l’organizzatore dei vari eventi competitivi, di prendere contromisure.
In un comunicato ufficiale, apparso sui vari canali social, ben 19 team sono stati squalificati per l’uso di Cheat & Hack.
Undici formazioni indiane e otto pakistane dovranno dire addio alla loro corsa verso orizzonti lontani.

Le formazioni squalificate sono:

INDIA

Haters Esports
Team F4
TXO
Mcops Esports
DTH Esports
Website
Reckless Esports
DND Mahewians
Ninjax Tea
Indian Official
Revenge Corvus

PAKISTAN

Team Xtreme
47 Esports
Hotshotss
Thehellfires
Team Ecstasyyy
Teamhellfire
Pak Falcon
RiskOP

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Champions Tour

Champions Tour: Il programma esport di Valorant per il 2021

Le Ignition Series e le prossime First Strike hanno fatto in modo che Valorant possa …