Home / Mobile / Arena of Valor / Arena of Valor World Champions Cup: Trionfo cinese col pubblico
World Champions Cup

Arena of Valor World Champions Cup: Trionfo cinese col pubblico

Le Arena of Valor (Honor of Kings) World Champions Cup, oltre ad essere i mondiali di tale titolo mobile, rappresenta anche un ritorno ad una sorta di normalità.
Le ultime fasi, disputate a Pechino, hanno visto il ritorno, in maniera parziale, del pubblico all’interno dell’arena.
Una capienza ridotta, in base alle norme di sicurezza ed igiene in tema coronavirus, ma che ha fornito quella parvenza di ritorno alla normalità.
Una rassegna dove gli spettatori in arena hanno assistito ad un nuovo trionfo dei team cinesi vista la presenza di soli team dello stato asiatico.
Una China Cup dove a contendersi il titolo e i due milioni di dollari di primo premio sono gli Turnso Gaming e gli Dynamite Gaming.
Una sfida per certi versi annunciata visto che i primi sono i campioni nazionali in carica mentre i secondi sono da anni vertici della categoria.

L’ultimo atto delle Arena of Valor World Champions Cup, conferma le impressioni sopracitate con una battaglia disputata ad armi pari.
Una lotta conclusa solo dopo il settimo e decisivo set, raggiunto dopo una rimonta da parte dei Turnso, partita dal parziale di 3-0.
Un tiebreak durato poco meno di ventidue minuti, un minutaggio in media ma che ha portato con se le fatiche di oltre cinque ore tra partite e pause.
Una situazione dove a sorridere sono i Tursmo che completano la rimonta grazie al push decisivo in mid lane che regala la vittoria a NuanYang e compagni.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Esports

Italian Esports Awards 2020: Le nomination

Il Round One, evento realizzato da IIDEA e Pro Gaming, sta per arrivare e con …