Home / Esport / Community Events TakeOver: Uno Summer Kickoff
Kickoff

Community Events TakeOver: Uno Summer Kickoff

Altro fine settimana ricco quello per gli amanti di Rocket League con ben tre tornei disputati in giro per le varie regioni.
Nord America ed Asia sono state le protagoniste con il Beyond The Summit: Summer Shuffle e il The Kickoff.
Attenzione principale vengono riservati al competizione nordamericana con alcuni delle formazioni più importanti della scena.
Tanti nomi noti all’interno del Summit ma anche underdog capaci di sorprendere la concorrenza, come accaduto per gli Omelette.
Gli ex Mirage, guidati dal canadese Freshness. riescono a raggiungere l’ultimo atto della manifestazione battendo formazioni del calibro di Envy e Rogue.

La classifica Cinderella story ma, in questo contesto, non giunge il lieto fine visto l’ultimo atto dove a fronteggiarli vi sono gli NRG Esports.
GarettG e soci si confermano il team più forma in quelle latitudini, tutto ciò si è visto nella doppia sfida contro gli Omelette
4-0 nella Winner Finals e 4-1 della Gran Finale conducono gli NRG al secondo successo di queste Community TakeOver.

L’inizio orientale

Non solo i grandi circuiti, il competitivo di Rocket League si apre ad Oriente con il primo stage dedicato ai team di tale scena.
Si tratta del Kickoff, competizione suddivisa in due tornei, uno riservato al Medio Oriente, l’altro per gli altri team asiatici.
Nel primo contesto si assiste ad un vero dominio delle formazioni dell’Arabia Saudita visto che a giungere alle ultime fasi con team dello stato saudita.
In una sorta di coppa nazionale a vincere sono gli Sandrock Gaming, formazione ai vertici della scena locale.
oKhaliD e compagni confermano tale nomea perdendo solo un set in tutta la manifestazione ossia nella finale vinta per 4-1 contro gli SHead.

Derby giapponese nella finale dedicata alle altre formazioni del continente con protagonisti il Team IXA e gli HANAGUNI
Una sfida in cui i primi riescono a recuperare l’iniziale soluzione di svantaggio per poi imporre il loro ritmo di gioco.
il risultato di 4-2.

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

nazioni

La crescita della IESF: In arrivo altre cinque nazioni

Continua il percorso di crescita e rivoluzione in questo 2020 molto movimentato della IESF. Tra …