Home / Esport / Valorant Ignition Series Week 3: Spazio all’Europa
Ignition Series

Valorant Ignition Series Week 3: Spazio all’Europa

Terza settimana delle Ignition Series di Valorant, la serie di tornei organizzati da Riot Games assieme a vari team ed organizzatori.
Si ritorna in Europa dopo il debutto con il G2 Invitational attraverso un nuovo evento organizzato da un’altro team del vecchio continente.
Si tratta del Vitality European Open, competizione realizzata dall’organizzazione transalpina con otto partecipanti.
Formazioni che arrivano attraverso un fase preliminare dove altrettanti scontri diretti hanno deciso l’ordine del presenti.
Evento dove gli occhi degli esperti erano puntati sui G2 Esports, il team di mixwell ottiene la nomea del primo favorito grazie all’affermazione nel torneo omologo.
Sensazioni che trovano conferme già nella prima fase dove i bianconeri vincono il girone A col il record di 3-0.
Più equilibrato il girone B dove a conquistarlo sono i Prodigy grazie alla vittoria nello scontro diretto contro i PartyParrots.

Le due formazioni sono anche le protagoniste dell’ultimo atto di questa rassegna dove giungono attraverso strade differenti.
G2 dominatori della Winner Bracket mentre i Prodigy attraverso la conquista del Lossers dopo l’affermazione al cardiopalma per 2-1 contro gli FABRIKEN.
Sfida finale in cui il cui il maggior tasso d’esperienza di mixwell e compagni esce allo scoperto nel momento decisivo.
Dopo la sconfitta su Haven, i samurai impongono il loro ritmo spazzando qualsiasi velleità offensive degli avversari.
Dimostrazione sono i parziali di 13-4 su Ascient e 13-8 su Split che consentono ai G2 d’imporsi per 3-1 di portarsi a casa il primo premio da 10.000 €.

Chiusa tale parentesi, le Ignition Series partono subito col botto questa quarta settimana con ben tre tornei.
Si inizierà Mercoledì 15 Luglio con il terzo evento europeo con il WePlay! Invitational organizzato dalla omonima società ucraina.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Champions Tour

Champions Tour: Il programma esport di Valorant per il 2021

Le Ignition Series e le prossime First Strike hanno fatto in modo che Valorant possa …