Home / Esport / SC2 Dreamhack Masters Summer 2020 Part 2: Tocca alla Cina
Masters Summer

SC2 Dreamhack Masters Summer 2020 Part 2: Tocca alla Cina

La prima parte ha fornito conferme e sorprese nelle varie regioni che hanno dato l’inizio al DreamHack Masters Summer 2020.
La competizione dedicata a Starcraft 2 torna in pista per la seconda parte dove il palcoscenico è dedicato alla scena cinese.
Una competizione, quella in terra di Cina, in cui può essere riassunta nel nuovo capitolo della sfida annuale tra Cyan e TIME.
Il terran e il protoss incrociano manutenete le armi dopo le prime quattro sfide che hanno visto sempre trionfante il secondo.

Una sfida tra i due che si ripete anche in queste latitudini dove sono i protagonisti dell’ultimo atto dello stage cinese.
Match che poteva essere in favore di Cyan vista la mappa di vantaggio ottenuta nell’aver vinto il Winner Bracket proprio contro TIME per 3-1.
Una situazione subito ribaltata dal giocatore terran, il quale ribalda il tutto con le affermazioni su Eternal Empire e Pillars of Gold.
Il ritorno al pareggio arriva su Golden Wall con il protoss che ottiene tale battaglia dopo una battaglia durata quasi 20 minuti.
Il campo del cigno del Cyan, il quale esce completamente dalla partita lasciando via libera all’avversario.
TIME con le vittorie su Even Dream e Ice and Chrome chiude la pratica sul 4-2 portando a casa 3.500 di primo premio e il biglietto per le finali.

Le Dreamhack Masters Summer 2020 ritorneranno con la terza parte dove saranno protagonisti l’Europa e il Nord America.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Europa

Esports Europa: Movimenti in Spagna, Crescita in UK

Il movimento esportivo in Europa sta avanzando a grandi passi attraverso numeri e riconoscimenti in …