Home / Shooters / Call of Duty / CoD League 2020 Week 9: Una giornata, due settimane
Week 9 CoD

CoD League 2020 Week 9: Una giornata, due settimane

La CoD League 2020 ritorna in scena con la Week 9 che sostituiva la seconda volta del campionato in quel del Minnesota.
Una tappa divisa in due settimane dove il campionato principale ha dovuto posticipare le proprie giornate.
Un rinvio causato dalle ultime vicende che hanno avuto come epicentro la città di Minneapolis.
Situazione che ha costretto Activision/Blizzard a dare spazio inizialmente ai tre campionati regionali delle Challengers.
Stage che conferma lo status di dominatore assoluto dei Renegades nel circuito Asia-Pacifico.
Altra affermazione per Pred e compagni che in questa occasione sconfiggono gli Chief Esports Club.
Rassegne continentali che vedono come protagoniste i Team WaR nel raggruppamento europeo e i FaZe Academy per il girone americano.

I primi scontri diretti

La week 9 della CoD League è stata la prima volta dove le prime cinque della classifica erano presenti in questo stage.
Occasione per verificare quali siano le reali forze in campo delle varie formazioni in vista sia del finale di stagione che dei playoff.
Una giornata in cui a salire agli onori è, principalmente, la cenerentola del campionato ossia gli LA Guerrillas.
I californiani chiudono in terza posizione ottenendo il miglior piazzamento in questa prima stagione.
Decemate e compagni escono con l’onore delle armi solo al quinto set contro gli Atlanta Faze.
Quinto set decisivo anche nella seconda semifinale dove i Florida Mutineers sconfiggono i Dallas Empire.

L’ultimo atto della Week 9 riassume ciò che si è visto durante le tre giornate di gare con i Mutineers mattatori assoluti.
Frosty e soci sconfiggono per 3-1 i FaZe conquistano il loro secondo successo all’interno del campionato.

Vittoria che permette alla formazione della Florida di salire al quarto posto in classifica generale dove a guidare vi sono gli Atlanta Faze.
Trenta i punti di vantaggio da parte di Cellium e soci nei confronti dei Chicago Huntsmen, vantaggio che potrebbe aumentare vista la settimana di pausa dei cacciatori.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Central America

CPT Online 2020 – Central America S2: Mena comes back

L’America Latina chiude il suo ciclo di stage all’interno della Capcom Pro Tour 2020 Online …