Home / Esport / The Race All Star Battle S3: Un trittico per la nuova stagione
Race Star

The Race All Star Battle S3: Un trittico per la nuova stagione

Le All Star Battle tornano in scena dopo il successo delle prime due stagioni della competizione realizzata dal portale The Race.
Una terza stagione in formato mini quella che è iniziata lo scorso weekend, considerato anche il ritorno delle varie gare motoristiche.
Un nuovo percorso che riprende le caratteristiche principali che hanno fatto apprezzare tale evento.
Tre campionati (Pro-Sim Racer e Legends) con gare disputate con le Formula Race e la Brabham BT44B.
Il primo round di questa nuova stagione inizia dal Principato di Monaco, circuito che nelle ultime settimane ha visto disputarsi molte corse.

L’inizio della terza stagione inizia, come di consueto, con la gara dedicata ai Pro Rider dove le assenze del campione in carica Thiim e del vice Gutierrez, lasciano via libera a nuovi protagonisti.
In primis Oliver Rowland, il pilota della Fomula E conferma il suo ottimo stato di forma in queste occasioni vincendo gara uno.
Il pilota della Nissam FE mette il suo sigillo conquistando pole e pilota sul circuito monegasco lasciando poi via libera a causa della partecipazione contemporanea al Round 7 della Formula E Race @ Home.
Il britannico mette tutti in riga sulle strade strette del Principato regolando, in prima battuta, Augustin Canapino (2°) e Job van Uitert (3°)

L’assenza del britannico permette al sopracitato Van Uitert di diventare il primo leader stagionale grazie alla vittoria di Gara-2.
L’olandese recupera posizioni dopo essere partito in fondo alla griglia di partenza e riesce a conquistare la vetta dopo lo scontro tra Adam Christodoulou (2°) e Beitske Visser.

La vittoria e il secondo posto di gara 1 permettono al tulipano di essere il primo capolista con un vantaggio di 20 punti su Tom Dillmann.

Primizia tulipana

Olanda protagonista anche nella competizione dedicata ai sim racer grazie a Liam de Waal, il quale inizia il percorso tracciato da Bono Huis la scorsa stagione.
Il pilota orange con il terzo e il sesto posto nelle due gare è il primo leader della classifica generale dedicata ai piloti.
L’olandese guida un ranking le cui distanze sono abbastanza ridotta dove le due gare di Monaco hanno fornito risultati differenti.
Vittorie per Lucas Blakeley e Jan von der Heyde, i quali, a causa dei peggiori secondi piazzamenti, hanno un ritardo di due e quattro punti da De Waal.
Da segnalare l’ottimo secondo posto di David Greco in gara 2, il quale permette all’italiano di piazzarsi in sesta posizione nella prima classifica generale.

Dichiarazione di forza

L’ultimo atto del primo round delle The Race Esports All Star Battle vede come protagonisti, come di consueto, le leggende delle quattro ruote.
Il filone visto alla fine della scorsa stagione viene ripreso anche in questa prima fase in cui Fernando Alonso mette il suo sigillo.
Primo in Gara 1 e Terzo 3 e un bottino di 90 punti che permette all’asturiano di  balzare in testa alla classifica generale.
Il circuito di Monaco è stato il teatro della nuova rivalità che infiammerà la corsa al titolo di Jenson Button (assente in questo round)
L’ex pilota Ferrari ha un vantaggio di sole fue lunghezze su Juan Pablo Montoya, il quale ha concluso il round monegasco con due secondi posti.
Terzo in classifica generale, più staccato rispetto ai due, è Andy Priaulx, il quale ottiene il successo in gara 2.

Le The Race Esports All Star Battle si prenderanno una settimana di pausa per lasciare spazio alla Virtual Le Mans 24 Hours.
La competizione riprenderà iSabato 20  Giugno con la disputa del secondo round.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Winter Masters

SC2 DH Masters Winter 2020 Week 1: I primi nomi

Il circuito Dreamhack di Starcraft 2 ritorna in scena con il terzo stage del 2020 …