Home / Shooters / Call of Duty / Le ultime parole del Re di CoD: Karma si ritira
Karma

Le ultime parole del Re di CoD: Karma si ritira

Un altro volto noto della scena esportiva mondiale annuncia il proprio ritiro dalle competizioni ufficiali.
Dopo il ritiro di Uzi, avvenuto nella mattinata di ieri, il competitivo di Call of Duty saluta l’uscita di scena di Damon “Karma” Barlow.
Il ventiseienne canadese ha annunciato tale decisione attraverso una serie di tweet realizzati sia egli stesso che dal suo team (i Seattle Surge n.d.a).

La scelta da parte di Karma è arrivata dopo un periodo di riflessioni da parte del giocatore in merito alla stato di salute del titolo di Activision/Blizzard.
Una disamina non lusinghiera che ha portato a perdere la passione nel giocare tale titolo per decidere, infine, di chiudere definitivamente la questione.

L’uscita di scena di Karma chiude una pagina storica del competitivo di Call of Duty visto che si tratta del giocatore con maggior numero di mondiali vinti
Nel suo palmares figurano infatti tre allori conquistati tra il 2013 e il 2017 con le casacche di Fariko.Impact, Complexity ed Optic Gaming.
Tra le vari risultati raggiunti viene segnalato anche l’essere il giocatore più vincente della categoria console con $807,847.25 di premi vinti.
Una carriera iniziata ufficialmente nel 2011 all’interno del MLG Columbus in cui debuttava con la divisa dei yunGunZ.
Torneo in cui chiuse la sua prima apparizione con una modesta decima posizione

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Challenge Cup

FIFA 21 Challenge Cup: L’inizio di una nuova stagione

La nuova stagione di FIFA 21 è iniziata ufficialmente con il primo evento preparatorio organizzato …