Home / Esport / Cambio in casa IESF: Marinescu è il nuovo presidente
Marinescu

Cambio in casa IESF: Marinescu è il nuovo presidente

Tempo di novità in casa IESF, la federazione internazionale che raccoglie al suo interno oltre 60 entità nazionali tra cui l’Italia con la neonata FIDE.
Tra nuovi ingressi e accordi con realtà continentali, l’organismo mondiale procede anche nella ristrutturazione del proprio organigramma.
In queste giornate, infatti, è stato annunciato il nuovo presidente che sarà alla guida della federazione dopo le dimissioni di Colin Webster.
Il sudafricano, presente nella IESF dal 2009, ha lasciato la compagnia a causa dei problemi creati dal coronavirus.
Tali problematiche hanno impedito a Webster il poter svolgere le attività in giro per le varie federazioni affiliate.
Al momento della sua uscita di scena, l’ex presidente ha nominato come suo successore l’americano Vlad Marinescu, che ricopriva la carica di Vice.

Marinescu, entrato nel board della IESF lo scorso anno, è stata una rapida ascesa verso la leadership dell’organismo internazionale.
Lo statunitense ricopre altri ruoli sia in ambito esportivo (presidente della USA Esports Federation) che sportivo (Responsabile Media e Comunicazioni della federazione internazionale di Judo)
Oltre alla sua nomina, la IESF elegge come nuovo vice presidente il principe saudita Sheikh Sultan Bin Khalifa Bin Sultan Al Nahayan.
La promozione del saudita rappresenta un continnus delle relazioni tra la IESF e la AESF di cui Bin Khalifa ne detiene la presidenza.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Challenge Cup

FIFA 21 Challenge Cup: L’inizio di una nuova stagione

La nuova stagione di FIFA 21 è iniziata ufficialmente con il primo evento preparatorio organizzato …