Home / Shooters / Apex Legends / ALGS Online Tournament # 5: Vittorie e polemiche
ALGS

ALGS Online Tournament # 5: Vittorie e polemiche

Nuovo appuntamento con le ALGS Online Tournament, il campionato di Apex Legends con vista verso un possibile Major.
La quinta giornata del battle royale made in EA porta con se un velo di polemiche all’interno del raggruppamento europeo.
Protagonisti in questa di questa diatriba sono gli 33percentchikkienuggies, terzetto formato dallo svedese Fokram, dallo slovacco Rondon e dal francese Clone.
La loro condotta antisportiva nel secondo quarto di finale nei confronti di altri team, come gli italiani Elites, è stata fortemente criticata.
Un comportamento considerato legale visto il regolamento permissivo degli organizzatori che hanno permesso al trio di qualificarsi per le finali.

Per la formazione di Fokram, l’ultimo atto dello Stage 5 si conclude sono in quattordicesima posizione, lontano dalla vetta dove garrisce il vessillo ucraino.
Vittoria di tappa al team CMP ossia gli ex CrownCrowd, la formazione guidata da Sunya batte nel derby a tinte sovietiche i Gambit Esports grazie ai due primi posti ottenuti nei round due e quattro.
Affermazioni che permettono al team ucraino di conquistare la tornata con un distacco di sei punti sui rosso stellati.
Da segnalare la presenza di un solo italiano in finale, si tratta di Federico “Skannella” Raffaeli Albo, l’ex Exeed chiude in dodicesima posizione con i Pipi Squadron.

Un solo team al comando

Le ALGS Stage 5 registrano la fuga in avanti degli EXO Clan all’interno della classifica dei migliori team a livello mondiale.
Gli australiani mantengono la loro imbattibilità continentale,conquistando il quinto alloro oceano attraverso una prestazione dominante.
Sempre tra le prime quattro all’interno della finale in cui gli EXO vincono con distanza abissale sui Athaim, secondi in classifica.

Zer0 e compagni approfittano anche del passo falso dei Crazy Racoons, i quali interrompono la loro striscia vincente in Corea del Sud.
Solo un terzo posto per Mondo e compagni i quali, seppur con due vittorie di round, pagano il nono posto con zero kill del set decisivo.
Una contesa vinta al fotofinish dai OP.GG Esports, che battono sulla sirena gli WGS, grazie anche alla Top 4 conquistata nei vari round finali.

Gli altri vincitori

Altri cinque regioni hanno eletto il team vincitore all’interno delle ALGS Online Tournament # 5.
Nuovi nomi si aggiungono alla lista dei team che hanno messo il loro sigillo all’interno dei vari stage del campionato.
Stiamo parlando dei Skrt in Nord America, degli SFC in Sud America, dei MITH Team 1 nel Sud Est Asiatico, degli SCARZ White in Giappone e dei NASR Esports in Medio Oriente.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Esports

Italian Esports Awards 2020: Le nomination

Il Round One, evento realizzato da IIDEA e Pro Gaming, sta per arrivare e con …