Home / Esport / AfreecaTV StarLeague Season 9: A Light, A Queen
StarLeague Season 9

AfreecaTV StarLeague Season 9: A Light, A Queen

La Corea del Sud è tra le prime nazioni che ha iniziato a riprendere con gli eventi live seppur osservando alcune limitazioni.
Il GSL Super Tournament ha tracciato la strada per lo svolgimento di tali attività che si sono ripetute anche in latri lidi.
Il lavoro svolto da AfreecaTV viene mostrato anche all’interno delle StarLeague Season 9, la competizione dedicata a Blood War.
Il massimo torneo nazionale ha seguito molte delle indicazioni fornite dal competitivo di Starcraft 2.

Dimostrazione è l’ultimo atto che ha visto frapporti un rappresentante della razza terran e un componente dei terran.
Un percorso simile quello che hanno percorso i due finalisti ossia Light e Queen che si sono sfidati all’interno degli AfreecaTv Studios di Seoul.
Una finale iniziata a passo spedito da parte di Queen, il quale in quindici minuti conquista le prima due mappe
Horizon Lunar Colony e Neo Shlphid diventano a tinte zerg grazie alle folate offensive delle Mutalische del ex giocatore dei Woongjin Stars.

Hitchhiker è la terza mappa della sfida dove Light ottiene una reazione che gli permette di recuperare le distanze.
Una battaglia durata diciassette munti il quale fornisce margini per una possibile rimonta da parte del giocatore terran.
Tale vittoria diventa il suo canto del cigno visto che, su Match Point e Inner Covern, Light esce di scena fornendo via libera al giocatore zerg
In sedici minuti, Queen conquista i punti decisivi che permette di chiudere la pratica sul 4-1 e vincere i 24.000$ di primo premio delle StarLeague Season 9.

Un successo storico per il portacolori zerg,il quale, per la volta in carriera raccoglie il primo sigillo assoluto all’interno di tali rassegne.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

ESL Dreamhack

ESL X DreamHack: Nasce il più grande organizer esportivo

ESL Gaming e Dreamhack sono due tra le più importanti società in ambito di organizzazioni …