Home / MOBA / Dota 2 / WeSave! Charity Play: i team di Dota2 contro il coronavirus
WeSave!

WeSave! Charity Play: i team di Dota2 contro il coronavirus

Il Dota Pro Circuit, come molte competizioni videoludiche, ha subito uno stop a causa della pandemia coronavirus.
Una situazione in cui molti formazioni facenti parte del campionato, si sono schierate a fianco di coloro in prima linea in questa battaglia.
Esempio è la WeSave! Charity Play, torneo organizzato dalla WePlay! per raccogliere fondi nella lotta contro la malattia.
Evento diviso in cinque regioni dove tra donazioni in streaming e risorse messe in campo dall’organizzatore si è raggiunta quota 187,879 $.
Portata principale della rassegna è la sfida che ha visto affrontarsi team europei contro team dell’area CIS.
Uno scontro dove ,nell’ultimo atto, si sono ritrovati il Team Nigma, meglio conosciuti come gli ex Team Liquid, e gli HellRaisers.

Sfida combattuta da ambo i lati con i russi capaci di mettere difficoltà ai campioni mondiali del 2017.
Elementi che hanno portato ad una sfida risolta solo al quinto set andato in favore di Miracle- e compagni che col punteggio di 3-2 si portano a casa il match.

Le altre regioni

Oltre alla sfida Europa vs CIS, altre quattro competizioni si sono svolte all’interno delle WeSave! Charity Play.
Nel torneo dedicato alle formazioni cinesi, successo per i PSG.LGD che risolvono agilmente la pratica Vici Gaming.
Un secco 3-0 in 70 minuti, una vittoria veloce per chalice e compagni in vista anche delle future competizioni che prenderanno parte.

I TNC Predator, leader della Dota Pro Circuit, non vanno oltre il quarto posto nel torneo dedicato ai team del Sud Est Asiatico.
Evento che invece sorride ai filippini Team Androit, Bok e compagni conquistano il derby contro i Geek Farm col punteggio di 3-2.
Nei gironi dedicati ai team provenienti dalle Americhe, successi per Evil Geniuses (£-1 sui Cr4zy) e dei Thunder Predator sui NoPing Esports per 3-0

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

ESL Dreamhack

ESL X DreamHack: Nasce il più grande organizer esportivo

ESL Gaming e Dreamhack sono due tra le più importanti società in ambito di organizzazioni …