Home / Esport / La F1 ai tempi del coronavirus: in arrivo le Virtual Gran Prix
Virtual

La F1 ai tempi del coronavirus: in arrivo le Virtual Gran Prix

La Formula 1, come ogni altro sport, ha sospeso le proprie attività a causa dell’emergenza coronavirus che ha bloccato l’inizio della stagione.
Una situazione che in molti stanno cercando di porre rimedio attraverso soluzioni alternative come, ad esempio, la partecipazione ad eventi Esports.
La scorsa settimana con la The Race, è iniziato un percorso in cui molti esponenti del panorama delle quattro parte hanno preso parte.
Esperimento che, a distanza di una settimana, sembra trovare i frutti sperati, come dimostra l’arrivo delle Virtual Gran Prix Series.

La competizione realizzata dai vertici della Formula 1, sostituirà le gare cancellate o posticipate presenti nel calendario.
L’inizio è questa domenica dove piloti ufficiali e i loro omologhi videoludici, si sfideranno sulla pista di Sakhir in Bahrein.
Un prima tappa, con partenza alle ore 21.00, che si svolgerà all’interno di F1 2019 dove i piloti avranno la stessa configurazione per quando riguarda il veicolo di gara.
Una gara che si svolgerà sulla distanza di 28 giri pari alla metà delle tornate che erano previste nella gara reale.

il Bahrein Virtual Gran Prix avrà un’antipasto alle ore 17.00 con la Not the BAH GP, competizione creata dai Veloce Esports.
A questi eventi, si è aggiunto anche il nuovo capitolo del The Race All Star Esports Battle denominato Rd2.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

EU Masters Spring

EU Masters Spring 2020 – PlayIn Stage: Caccia al titolo europeo

Sedici formazioni divisi in quattro gironi per quattro posti nella seconda fase, il cammino dell‘EU …