Home / Esport / Pg Nationals Spring 2020 Playoff: Quarti di finale
Spring 2020 Semifinals

Pg Nationals Spring 2020 Playoff: Quarti di finale

La prima fase è terminata, il tempo di provare è finito, quattro team per due soli posti nelle semifinali e per proseguire il sogno EU Masters.
Ieri si è disputato il primo step delle PG Nationals Spring 2020 Playoff con i due quarti di finale in cui sono uscite le avversarie di YDN e Outplayed.
Racoon contro CyberGround e Sparks Campus Party contro Samsung Morning Stars, questo è il menù offerto dalla competizione in questa giornata decisiva.

Derby del sud

Bari contro Palermo, il derby del sub ha dato inizio ai PG Nationals Spring 2020 Playoff, una sfida quella tra procioni e aquile che si è dimostrata più equilibrata del previsto.
Una sfida tra i cui migliori ADC del campionato, Rharesh e Counter hanno confermato la loro nomea all’interno di questo scontro.
Un guanto di sfida lanciato dal secondo con una Pentakill intorno al dodicesimo minuto, evento che fornisce la spinta necessaria ai neroverdi per conquistare il primo punto.

La reazione dei Racoon non è stata tardiva e spinta dal duo duo formato dal sopracitato Rharesh e dal midlaner Cohle ribaldano il risultato
Una prestazione aggressiva sin dai primi minuti di gioco con nessuna possibilità da parte dei palermitani di poter contrattare.
Dimostrazione sono le 29 uccisioni realizzata dalla coppia sulle 47 totali, prestazioni che permettono ai baresi di vincere per 2-1 e raggiungere gli YDN.

Tempo di rinvicita

Lo scontro tra Sparks e Morning Stars non è solo il derby delle mura bergamasche ma porta con sé altre storie all’interno di tale sfida.
La voglia di rivalsa dei Samsung dopo la cocente delusione subita nella finale della Spring Split 2019.
I sentimenti contrastanti di coach Cristo, il quale si ritrova il suo recente passato in una sfida da dentro o fuori.
Tanti elementi che hanno fornito il giusto appeal alla contesa  dimostrata a diventare una sorta di monologo.

Seppur gli Sparks abbiamo mantenuto il pallino del gioco nel primo set, i Morning Stars ottengono la zampata vincente con la conquista del Baron al minuto 29.
Azione che permette ad Aki e compagni di conquistare il primo punto nonché d’imporre il loro ritmo  nel secondo set.
In questo contesto, gli Sparks escono di scena lasciando via libera ai nerazzurri che in poco più di 30 minuti chiudono la pratica col punteggio di 2-0.
Vittoria che conferma le impressioni viste nell’ultimo scorcio di stagione regolare e regala ai Morning Stars la semifinale contro gli Outplayed.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Winter 2020 Week 6

EVC Winter 2020 Week 6: Termina la stagione regolare

La stagione regolare termina con le EVC Winter 2020 Week 6 in cui vi è la …