Home / Sport / PES / eFootball PES 2020 / BeSports: Anche la Serie B scende in campo
BeSports

BeSports: Anche la Serie B scende in campo

A poche settimane dall’arrivo della eSerie A, l’universo esportivo italiano accoglie l’arrivo della seconda lega calcistica nazionale.
In queste ore, è stato annunciato l’arrivo della BeSports, il campionato videodisco dedicato alla Serie B.
Le 20 formazioni del campionato cadetto si sfideranno all’interno della competizione che si svolgerà su eFootball PES 2020
Il campionato sarà gestito ed organizzato dalla A.C.M.E assieme ai Mkers con partite che si disputeranno nei vari weekend di gara.
Immagini, risultati, classifiche e altre statistiche saranno inseriti in apposita sezione del sito della Lega di Serie B.
Il comunicato riporta inoltre le parole di Mauro Balata, presidente della Lega, e Paolo Cisaria, CEO della formazione romana.

Parola ai protagonisti

Balata: “‘Mutano le esigenze, si aggiornano gli strumenti ma la B è comunque al fianco dei propri appassionati con i valori di sempre, quelli legati alla territorialità e ai giovani.
Il videogioco è un fenomeno molto seguito dai ragazzi e l’organizzazione di eventi legati agli Esports nelle nostre città, prima e dopo le partite di campionato, può essere un’opportunità per riempire ancor più gli stadi.
Una vera e propria rivoluzione ispirata al ‘Thinking modern’ della Lega B, che pone al centro le società, i tifosi e le nuove generazioni’.”

Cisaria: “Un nuovo asset si aggiunge al nostro percorso.
Dopo la possibilità di poter gestire il Pala Games di Romics, ci troviamo davanti ad un’altra sfida importante e all’opportunità di consolidare il posizionamento raggiunto nel settore Esport
’.

La struttura

Come per la eSerie A, anche la BeSports avrà una prima fase di qualifiche, con inizio il prossimo 29 Febbraio.
Nove qualifiche in cui usciranno 36 qualificati al Draft del prossimo 4 Aprile in occasione del Romics dove saranno decisi anche gli ultimi quattro qualificati.
Dal 9 aprile al 21 maggio, si disputerà la stagione regolare, con 19 giornate di andata e ritorno, disputate sia on-line e che offline nelle città della Serie BKT.
Da qui usciranno i migliori quattro che lotteranno per il titolo in una due giorni nella città dove si disputerà il playoff per la promozione in Serie A.

La situazione

Come detto in precedenza, ci saranno tutte le formazioni del campionato cadetto a partecipare alla nuova BeSports ma attualmente scarne sono le informazioni su quali abbiano già una propria sezione esportiva.
Di certo, Empoli e Perugia, già presenti in campo, saranno tra le prime protagoniste, assieme a loro ci sarà anche il Chievo Verona.
I clivensi, assieme a Top Players ASD, organizzeranno la ricerca del rappresentante esportivo che indosserà la maglia gialloblù.

Tra le formazioni in rampa di lancio vi sono il Pescara, per loro sarebbe un ritorno, e il Pisa.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Pakistan

Da Malta al Pakistan: La famiglia IESF si allarga

L’espansione della IESF continua senza sosta mentre sono in corso le qualifiche regionali per il …