Home / Esport / Overwatch League 2020 Week 1:L’inizio di una nuova era
data di inizio della overwatch league sanzioni nella Overwatch League

Overwatch League 2020 Week 1:L’inizio di una nuova era

La Overwatch League 2020 è iniziata lo scorso fine settimana con l’avvio dell’era HomeStands.
Il nuovo formato, in cui si sono avuti esperimenti la scorsa stagione, prevede la possibilità delle varie formazioni di poter ospitare le varie giornate del campionato.
Un campionato che non vedrà il suolo cinese dove, a causa dell’emergenza Coronavirus, le tappe di Febbraio e Marzo in Cina sono state rinviate a data da destinarsi.
Il debutto della League 2020 è avvenuto nelle città di Dallas e New York in cui si sono disputate le due giornate delle due Conference.

Nella Grande Mela, la Hammerstein Ballroom è stato il teatro delle prime due vittorie dei New York Excelsior.
I blu, guidati dai capitani Saebleyolbe e Mano, iniziano la nuova stagione con la duplice vittoria contro i rinnovati London Spitfire e i Bosston Uprising.
Con il punteggio di 3-1 e 3-0, i newyorkesi balzano in testa alla Atlantic Conference con Paris Eternal e Toronto Deflenat primi inseguitori.
Semaforo rosso per gli Spitfire, i campioni del mondo della prima stagione tornano a Londra con due sconfitte, utili per far conoscere il nuovo ambiente ai nuovi giocatori.

Dallas canadese

L’Esports Stadium di Arlington è la casa dei Dallas Fuel per il debutto nella League 2020.
Un debutto che non è stato come la formazione texana aveva auspicato visto che sono arrivate due sconfitte nelle prime due giornate.
A sorridere sono i campioni in carica dei San Francisco Shock (3-1) e i Los Angeles Valiant (3-1) ma ad uscirne trionfanti dallo stage texano sono i Vancouver Titans.
I canadesi, vice campioni della scorsa stagione, ottengono le prime due vittorie stagionali contro le due formazioni di Los Angeles ossia Valiant e Gladiators.
Vittorie che consentono di acquisire la leadership all’interno della Pacific Conference.

League 2020

La seconda settimana delle Overwatch League 2020 vedrà solo l’Atlantic Conference disputare la propria due giorni di sfide.
Il prossimo weekend sarà Philadelphia il centro nevralgico della massima competizione del titolo Blizzard.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Six Invitational 2020

Six Invitational 2020: Montreal capitale di Rainbow Six

Due settimane di partite, sedici team ai nastri di partenza e del titolo di campione …