Home / Mobile / Clash of Clans / Free Fire e Clash of Clans: Montepremi milionari per loro
Free Fire

Free Fire e Clash of Clans: Montepremi milionari per loro

Il 2019 dei mobile games ha avuto un forte sviluppo nel mondo delle competizioni videoludiche, grazie al crescente numero di competizioni a loro dedicate.
Arena of Valor e suoi simili hanno iniziato a scalare posizioni nella classifica di gradimento dei vari titoli esportivi.
Una crescita vorticosa che in questo 2020 può trovare ulteriore spinta grazie agli annunci di Garena e Supercell riguardanti alcuni dei loro titoli principali-
Nelle scorse giornate, le due case produttrici hanno annunciato le novità riguardanti i campionati di Free Fire e Clash of Clans, novità che riguardano in primis il montepremi messo a disposizione.

Pioggia di milioni

Tre milioni di dollari, questa è la cifra messa a disposizione dalle due case produttrici per i loro ripsettivi campionati.
Garena per il suo piano esportivo dedicato a Free Fire mette in palio due milioni suddivisi in quattro tappe.
L’inizio del campionato del titolo battle royale sarà in Aprile con le Champions Cup 2020 che si disputeranno in Indonesia.
Un milione di dollari è invece il montepremi che Supercell, assieme ad ESL, mette a disposizione per l’edizione 2020 delle Clash of Clans World Championship.
Una competizione che inizierà Sabato 1 Febbraio con le prime qualifiche che apriranno il percorso verso le finali in località ancora da decidere.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Battlegrounds

Heartstone Battlegrounds EMEA Cup: La prima europea

Debutto assoluto nel vecchio continente per la nuova modalità di Hearthstone ossia Battlegrounds. L’esperimento visto …