Home / Esport / Smash Weekend: Glitch 8 & Frosty Faustings
Glitch

Smash Weekend: Glitch 8 & Frosty Faustings

Nella settimana in cui Nintendo ha annunciato l’approdo di Byleth in quel di Ultimate, la scena competitiva continua a macinare chilometri.
Il Glitch 8 e il Frosty Faustings sono stati al centro dell’attenzione in questo fine settimana appena trascorso.
Il nostro viaggio incomincia da Laurel, in Maryland, per l’ottava edizione del Glitch, torneo che ha raggiunto una rivelante importanza.
728 sono stati i partecipanti che si sono presentati ai nastri di partenza dove, anche stavolta, le sorprese non sono mandate.
Stiamo parlando di Dill (7°), Stroder (6°) e di Cosmos, l’ex Panda Global riprende confidenza con i piani alti dopo un periodo di scarsi risultati.
La vittoria al Holiday Heist 5 e il quarto posto in questa rassegna rappresentano ottima base per riprendere fiducia in vista dei futuri eventi.

Chi invece si è ripreso rapidamente dopo la batosta d’inizio anno è Tweek, il quale approfitta della nuova assenza di MKleo per portarsi a casa il primo successo stagionale.
L’ultimo atto del Glitch è stato faticoso per il portacolori dei TSM il quale ha dovuto affrontare per due volte Dark Wizzy dei MVG.
Infatti solo il reset match, conquistato da Wizzy per 3-0,  ha permesso al Wario di Tweek di avere di spuntarla sul Mario avversario col punteggio di 3-1.

Lo yeti conquista Chicago

Dal Maryland ci spostiamo nell’Illinois dove a Chicago si è disputato il Frosty Faustings XII, rassegna dedicata, principalmente, alla scena dei picchiaduro della città ventosa.
Seppur non vi siano presenti i grandi nomi, la competizione di Chicago ha offerto spunti interessanti, primo fra tutti la vittoria di un MegaMan.
A condurlo al successo è stato Yeti, il quale ottiene la prima vittoria stagionale battendo in finale Zinoto (Peach) per 3-1.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Central America

CPT Online 2020 – Central America S2: Mena comes back

L’America Latina chiude il suo ciclo di stage all’interno della Capcom Pro Tour 2020 Online …