Home / Esport / Peacekeeper Elite Championship: Ultimo evento del 2019
Peacekeeper

Peacekeeper Elite Championship: Ultimo evento del 2019

Il 2019 è stato l’anno dell’esplosione competitiva dei battle royale con tanti eventi che ne hanno elevato lo status.
Annata che si chiude in Cina dove a Xi’an si è disputata il Peacekeeper Elite Championsip, evento che dà inizio alla fase preparatoria in vista della stagione 2020.
Quindici i team partecipanti alla competizione dedicata alla versione mobile del popolare battle royale, titolo molto giocato specie nell’area del Sud Est Asiatico.
Una rassegna in cui a dominare sono state le tre formazioni cinesi presenti in competizione, le quali hanno conquistato l’intero podio.

Faccenda di casa nostra

Four Angry Men, X-Quest F e DKG hanno imposto il loro stile di gioco già a partire dalle prime fasi gioco.
Tre delle quattro vittorie dei round iniziati portano la loro firma con i soli Cloud9 a metter i bastoni tra le ruote.
Una difesa illusoria visto che i tre tam proseguono la strada verso la conquista delle Peacekeeper Elite Championship.
Una contesa che si è risolta soltanto nell’ultimo round disputato su Miramar dove la battuta a vuoto dei 4AM (ottavi) e dei DKG (quindicesimi) forniscono il via libera ai X-Quest F.
Cat e compagni conquistano il torneo e 157 mila dollari di primo premio chiudendo la rassegna con la vittoria dell’ultimo round accompagnata da quindici kill.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

PIT

OGA PIT Online Season 2 – EU vs CIS: Un nuovo capitolo

La seconda stagione del formato online della OGA  PIT si conclude con un nuovo capitolo …