Home / Esport / Nation Wars 19: Parigi diventa finnica per una notte
Nation Wars 19

Nation Wars 19: Parigi diventa finnica per una notte

Quattro team al cospetto della Tour Eiffel dove soltanto uno sarà incoronato il re tra le nazioni.
Le Nation Wars 19 hanno avuto il loro epilogo a Parigi dove i padroni di casa, la Finlandia, la Corea del Sud e l’Italia si sono sfidate per la supremazia all’interno di Starcraft 2.
Primo atto della finale disputata negli studi di O’Gaming TV sono state le semifinali dove l’Italia ha affrontano la Finlandia.
Un match ruotato sul nuovo capitolo della sfida tra Reynor e Serral dove, in questo contesto, a sorridere è lo zerg finlandese.

Serral con tre vittorie conduce i compagni di squadra in finale col punteggio di 4-1 con Ryu a portale il punto della bandiera per i colori azzurri.
Successo col medesimo risultato per la Corea del Sud contro la Francia nell’altra semifinale.
Un 4-1 determinato attraverso una buona prestazione da parte del terzetto coreano pronti a conquistare ilo terzo alloro consecutivo.

Il nome a sorpresa

La sfida tra Finlandia e Corea del Sud verrà ricordata per una serie di elementi che hanno contributo a rendere speciale l’ultimo atto delle Nation Wars 19.
In primis la vittoria della Finlandia che col punteggio di 5-3 chiudono la striscia di affermazioni consecutive dei koreani.
Vittoria ottenuta non solo attraverso Serral ma anche dal successo, a sorpresa di Zhugeilang.
Il giocatore dei Nova Esports di razza zerg, sorpende la platea parigina con il trionfo ottenuto su Zen contro SoO.
Con il parziale sul 2-1 in favore dei finnici, arriva poco dopo, la rimonta e il sorpasso coreano con le due vittorie ottenute da Stats.
Un vantaggio illusorio visto che la strada delle Nation Wars 19 conduce verso Helsinki, grazie alle conquiste consecutive da parte di Serral.

Terzo posto per l’Italia che, nella finale di consolazione, batte la Francia per 4-3 grazie a una ALL KILL di Reynor.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Blast

Tornare sui propri passi: l’accordo Blast x NEOM cancellato

NEOM, società saudita nata per la creazione di una città futuristica nello stato arabico, riceve …