Home / Esport / FUT Champions Cup 1: Crazy Tekkz in Bucarest
Fut Champions

FUT Champions Cup 1: Crazy Tekkz in Bucarest

La stagione 2019/2020 di FIFA è iniziata con la prima tappa della Fut Champions Cup.
Bucarest ha dato il via alla conquista del trono del campione del mondo, MoAuba.
Il neo acquisto dei Fokus Clan è il protagonista, in negativo, di questa tappa.
Il tedesco non supera il primo turno, fermato ad un passo dalla qualificazione alla fase ad eliminazione diretta.
Un segnale di stop per MoAuba, il quale ha possibilità riscattarsi già a partire dal 24 Novembre, in cui si disputerà, sempre a Bucarest, la Fut Champions Cup II.

Una prima FUT Champions positiva per i colori azzurri per merito di Diego “Crazy_Fat_Gamer” Campagnani.
Il portacolori dei Qlash, inizia al meglio la nuova stagione finendo in quarta posizione sia nella categoria PS4 che in quella generale.
Campagnani viene fermato solo in semifinale dal brasiliano nonché vincitore di categoria, Fifilza degli Wolves Esports.

Discorso ripreso

Chi invece doveva zittire le critiche dopo una finale andata non nel migliore dei modi è l’inglese Tekkz.
Il neo acquisto dei Fnatic, non delude le aspettative e conquista la sua terza affermazione in terra rumena.
Dopo aver vinto il torneo XBOX ( 2-1 nel derby britannico contro Lyricz), il dominatore della scorsa stagione regolare si porta a casa i 50.000 dollari di premio sconfiggendo Fifitza.
Un match condotto in maniera metodica dall’inglese capace prima di vincere di misura (1-0) all’andata su PS4 per poi sancire la sua parola nel ritorno su XBOX per 2-0.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Promotion

PG Nationals Promotion Tournament: Le due matricole

el percorso del finale di stagione del League of Legends italiano, iniziato dalle EVC Winter …