Home / Esport / AESVI 4 Esports: la nascita di nuovo organo per l’esport italiano
AESVI 4 Esports

AESVI 4 Esports: la nascita di nuovo organo per l’esport italiano

AESVI, l’associazione italiana rappresenta l’industria videoludica nazionale, annuncia l’arrivo del ramo che si dedicherà dell’universo esport. Si tratta di AESVI 4 Esports, organizzazione nata per  mettere insieme gli operatori del settore e trovare soluzioni comuni sulle questioni che interessano lo sviluppo degli esport in Italia.
Dieci i soci fondatori di questa nuova entità, tre organizzatori (PG Esports – ESL Italia ed Hellodi Esports Lab) e sette team: Exeed, HSL Esports, Mkers, Moba ROG, Notorious Legion Esports, QLASH e Samsung Morning Stars.

Nel comunicato stampa riportato sul sito ufficiale dell’associazione, tre sono gli obiettivi cardine che AESVI 4 Esports si pone come punti focali:

1. Sviluppo in ambito del settore comunicazione del settore esports verso i media e le istituzioni.

2. Sviluppo del business degli operatori italiani sia in ambito nazionale che in quello internazionale.

3.Risoluzione di problematiche legali che ostacolano o rallentano il settore in Italia, in particolare le manifestazioni a premi e i contratti con i giocatori professionisti.

Come Associazione siamo fermamente convinti di poter dare un contributo importante allo sviluppo dell’ecosistema degli esports in Italia”, dichiara Marco Saletta, Presidente di AESVI.  il quale aggiunge:
Da qualche anno abbiamo creato un osservatorio per monitorare la scena del gaming competitivo in Italia in collaborazione con Nielsen.
Oggi, grazie al supporto dei 10 soci fondatori di AESVI 4 Esports, diamo vita ad un nuovo ramo dell’Associazione con l’obiettivo di favorire il dialogo tra gli operatori del settore e iniziare con loro un percorso di crescita comune”.

Il debutto di AESVI 4 Esports sarà il 26 Settembre, anteprima della Milan Games Week. A metà ottobre, durante il gestival dello Sport di Trento, sarò presentato la prima guida agli Esports a cura AESVI.

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Malesia

Malesia: il governo continuerà a finanziare gli esport

Il dibattito nel riconoscimento degli esport come sport ufficiale si fa sempre più caldo. Negli …