Home / FGC / Tekken Weekend: Kumitè e Modena Nerd
Modena

Tekken Weekend: Kumitè e Modena Nerd

Altro fine settimane carico di tornei e scontri per il Tekken World Tour che si avvia verso l’ultimo quarto di stagione, quello che ci conduce alle finali di Bangkok.
Lo scorso weekend le attenzioni si sono spostate anche in Italia. Dopo la ITL, sono arrivate le finali del GameTekk Esports Series al Modena Nerd con il titolo di Bandai Namco a far da piatto forte.
La due giorni modenese ha visto alcuni dei migliori performer italiani all’opera sia nelle finali che nel Last Chance Qualifier, valevole anche per il TWT visto la sua classificazione a Dojo +64, che ha permesso di poter guadagnare punti per la classifica generale.

Occasione sfruttata al meglio da Devilnin: il portacolori del team Qlash  conquista i 70 punti per la vittoria sconfiggendo DanielMado. Il giocatore degli HG Esports è riuscito dapprima a resettare con un secco 3-0 e poi a subire la stessa punizione. Il suo Jin nulla ha potuto contro lo Steve dell’avversario.
Per Madonia, l’appuntamento verso la vittoria è soltanto rimandato di qualche ora visto che nelle finali GTES ritrova il successo ottenendo la rivincita su Devilnin. Un copione che si ripete nell’ultimo atto del GTES ma con finale diverso dove, dopo il reset, Danielmado chiude la pratica per 3-0.

La vittoria di Modena potrebbe far tornare sui suoi passi, visto che il portacolori degli HG ha deciso di ritirasi alla fine della stagione.

Rodeo texano

La portata principale del Tekken World Tour è stata servita ad Arlington, dove si è svolto il svolto il Kumitè in Texas. Evento del circuito Challenge, il kumitè ha dato occasione ad alcuni partecipanti di poter scalare la classifica e ritornare tra i primi 19 al mondo e volare alle finali mondiali.
Tra di loro vShadow_20Z e Jimmyjtran, i quali si sono contesi la vittoria nell’evento texano. È stato il secondo a trionfare per 3-1, guadagnando così il quindicesimo posto con 510 punti, a soli 50 dallo stesso Shadow (14°).

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Challenge Cup

FIFA 21 Challenge Cup: L’inizio di una nuova stagione

La nuova stagione di FIFA 21 è iniziata ufficialmente con il primo evento preparatorio organizzato …