Home / Sport / GT Sport / Fia GT World Tour 2019: Salisburgo Stage
salisburgo

Fia GT World Tour 2019: Salisburgo Stage

Ultimo appuntamento prima del rush finale per il FIA GT World Tour 2019. Location protagonista del weekend motoristico è la Red Bull Hangar-7 di Salisburgo, divenuta sede storica degli eventi di tale titolo.
Come di consueto, la due giorni austriaca inizia con la gara a squadre dove, anche stavolta, Mercedes impronta il proprio sigillo. Il trio formato da Felix-Latwoski e Lartilleux, che sostituisce Valverde, bissa il successo di New York. Affermazione che parte da lontano con la conquista della pole position e che continua grazie alla prima posizione mantenuta sino all’ultima gara di Spa-Francorchamps, dove le stelle argentate conquistano il secondo successo con un vantaggio di 8.5 secondi sulla Toyota e 10 su Porsche.

Finalmente Germania

Il weekend di Salisburgo si conclude con la Nations Cup dove a fine gara a risuonare è l’inno teutonico. Mikail Hizal riesce a conquistare la vittoria approfittando dell’assenza del dominatore di stagione, il brasiliano Fraga.
Sul circuito di Monza, Hizal parte in pole position grazie alla vittoria nella semifinale A e riesce a contrastare gli attacchi iniziali  del giapponese Miyazono e di Latwoski. Per tutta la gara, i tre si scambiano le posizioni ma al quindicesimo giro il tedesco approfitta della sosta ai box per andare al comando e ci rimane sino alla bandiera a scacchi.
Secondo posto per Miyazomo e terzo per Latwoski; buona sesta posizione per l’unico italiano in finale, Salvatore Maraglino.

La prossima tappa del FIA GT sarà Tokyo in Ottobre, ultimo appuntamento prima delle finali mondiali di Montecarlo.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

BeSports

BeSports: Anche la Serie B scende in campo

A poche settimane dall’arrivo della eSerie A, l’universo esportivo italiano accoglie l’arrivo della seconda lega …