Home / FGC / Smash Weekend dall’Uprising Korea allo SwitchFest
Uprising Korea

Smash Weekend dall’Uprising Korea allo SwitchFest

Tre appuntamenti sono stati al centro di questo weekend dedicato a Smash Bros Ultimate dove dalla Corea si è volati a La Mirada passando per Houston.
Il nostro viaggio inizia a Seongnam, sede del Uprising Korea 2019, dove i migliori talenti della scena asiatica hanno sfidato il re di categoria. MKLeo dimostra anche in queste latitudini di essere il dominatore incontrastato di Ultimate riprendendo il filotto di vittorie dopo la sconfitta allo SmashCon.
In tutta la rassegna, il portacolori degli EchoFox ha lasciato soltanto tre set ai suoi avversari; due di questi sono stati conquistati dal giapponese Gackt. Non pago della vittoria in singolo, MKLeo conquista anche il torno di doppio dove, assieme a Raito, sconfigge la coppia nipponica formata dallo stesso Gackt e Lea per 3-2.

Festival californiano

Con MKLeo impegnato all’Uprising Korea, gli altri protagonisti della scena di Ultimate si sono ritrovati a La Mirada per lo SwitchFest 2019. In questo contesto a prendersi la scena sono gli alteiti nipponici con ben quattro rappresentanti del Sol levante nelle prime quattro posizioni.
A contendersi la vittoria della manifestazione son stati Kameme e Tea con il primo che, nella Gran Final, cambia personaggio passando da Megaman a Wario. Una scelta che risulta vincente per il rappresentante dei Rey Road Gaming che vince la contesa col risultato di 3-1 .

Il viaggio nel weekend dedicato ad Ultimate termina a Houston, sede dello Standoff 2019. A trionfare in Texas è stato Elegant dei NerverMore Esports alla sua prima affermazione assoluta.
Nella Gran Final, il suo Luigi ha sconfitto per 3-1 il Roy di Goblin, giunto in finale dopo essere risalito dalla Lossers Bracket.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Covid

Non rispettate le norme anti Covid: i Cloud9 licenziano 4 tesserati

La seconda ondata di Covid-19 sta imperversando l’Europa mentre negli Stati Uniti è ancora alle …