Home / Shooters / Call of Duty / Pubblicate le linee guida della Call of Duty World League 2020
world league

Pubblicate le linee guida della Call of Duty World League 2020

La Call od Duty World League 2019 si è conclusa con la vittoria a Los Angeles degli EUnited contro gli 100 Thieves per 3-2. L’edizione vinta da Clasyster e compagni rappresenta l’ultima volta del sistema Pro League e campionati nazionali all’interno delle competizioni dello FPS di Activision/Blizzard.

 

Come accaduto in altre leghe, come la Overwatch League, la nuova edizione della World League di CoD vedrà l’approdo del sistema delle franchigieNove sono gli acquirenti di slot da 30 milioni $ messi in vendita dal publisher. A far compagnia alle sette già annunciate arrivano il secondo team proveniente da Los Angeles di proprietà della Kroenke e il team Florida, con molta probabilità con sede a Miami, gestito dai Misfits Gaming.

In queste ore  Activision/Blizzard ha anche comunicato le linee guida che le prime nove società dovranno seguire nella stagione 2020.

Conferme e novità

La nuova stagione vedrà la conferma del 5v5 con roster formati da un minimo di 7 ad un massimo di 10 giocatori. Il 26 Agosto inizierà il mercato trasferimenti limitato ai giocatori di team della Pro League gia presenti, mentre il 3 Settembre ci sarà l’apertura completa.
I team dovranno assicurare ai giocatori un contratto partente da un salario minino di 50.000$ più assistenza sanitaria e pensionistica nonché distribuzione del 50% dei premi vinti ai giocatori. I team saranno tenuti al pagamento dello stipendio per un giocatore messo fuori rosa senza giustificato motivo.
Dovranno inoltre affidare un alloggio ai propri giocatori o almeno presentare un piano alla lega per la loro sistemazione. La lega è tenuta alla richiesta dei documenti in merito all’acquisizione di nuovi giocatori.

Gennaio 2020

Gennaio 2020 rappresenta la scadenza della maggior parte dei contratti di giocatori all’interno del vecchio sistema della World League. In tale data, i team possono ricevere offerte d’acquisizione da parte delle franchigie; la contrattazione non può durare oltre 7 giorni.
La contrattazione, qualora vada in porto, sarà oggetto di commissioni di un importo minimo e mai superiore al 100% del salario del giocatore e sottoposte a limitazioni contrattuali. I team della World League sono possono scambiarsi giocatori per buona parte della stagione 2020.

Path To Pro

Simili alle leghe inferiori della Owerwatch League, la Path To Pro consentirà al restante mondo competitivo di Call of Duty di poter gareggiare. Possono partecipare anche i team della World League con formazioni B e al massimo 4 giocatori provenienti dal roster principale e solo 2 per ogni giornata.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Capcom Pro Tour

Capcom Pro Tour NA Finals: L’inizio della nuova era

La Capcom Pro Tour termina la stagione regolare con le finali del circuito Nord Americano …