Home / News / Il cielo è azzurro sopra l’Overwatch Contenders Europa
Contenders Europa

Il cielo è azzurro sopra l’Overwatch Contenders Europa

Era solo questione di tempo ma alla fine l’occasione è arrivata. L’Overwatch Contenders Europa si è tinto d’azzurro grazie alla vittoria degli HSL Esports.
Il team giallonero chiude un cerchio iniziato lo scorso anno che lo ha portato a migliorare ogni stagione fino a raggiungere il suo primo successo assoluto nonchè prima affermazione italiana in una competizione ufficiale Blizzard.

La strada verso l’ultimo atto del Contenders Europa è iniziata per i leoni con la vittoria nel quarto di finale nel derby contro i Samsung Morning Stars per 3-1.
In semifinale fisher e compagni hanno dovuto compiere una vera impresa con il team che, fino in quel momento, rappresentava la vera sorpresa di qusta stagione, ossia i Clockwork Vendetta giunti dai Trials. Una sfida conclusa solo alla quinta e decisiva mappa su Busan dove gli HSL si sono imposti per 2-0 ottenendo l’accesso alla finale.

La finale ha visto affrontarsi il team di Novara e una delle formazioni storiche del panorama europeo: il Team Gigantti.
Il capolavoro firmato da coach Izzy è stato una dimostrazione di forza che ha sfruttato qualsiasi errore dei finlandesi. Esempio è la seconda mappa, Industrie Volskaya, in cui i gialloneri riescono ad ottenere un vantaggio di 3 minuti e 26 secondi per la conquista dell’ultimo punto con i finnici costretti solo a diventare in maniera invana.
Per i Gigantti la magra consolazione della vittoria su Rialto, quarta mappa della sfida, una vittoria dal sapore amaro visto che su Nepal gli HSL concludono la pratica conquistando i 54.000$ di primo premio e l’accesso al The Gauntlet che si terrà a Seoul dal 9 al 13 Ottobre.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Games

Riot Games strikes again: multati i Cloud 9

Non c’è pace per i team di League of Legends, dopo la conclusione del caso …